Italia markets open in 7 hours 26 minutes
  • Dow Jones

    34.869,37
    +71,37 (+0,21%)
     
  • Nasdaq

    14.969,97
    -77,73 (-0,52%)
     
  • Nikkei 225

    30.240,06
    -8,75 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,1699
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    36.549,98
    -512,65 (-1,38%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.062,43
    -39,09 (-3,55%)
     
  • HANG SENG

    24.208,78
    +16,62 (+0,07%)
     
  • S&P 500

    4.443,11
    -12,37 (-0,28%)
     

Alla GAM di Catania 90 fotografie sul "sentire casa"

·2 minuto per la lettura

Milano, 2 ott. (askanews) - Nove autori raccontano attraverso 90 fotografie il "sentire casa" come idea e sensazione, spazio intimo e personale, custode di ricordi, sogni ed emozioni, dove il tempo non pesa mai in quanto "specchio" del tempo interiore di ognuno di noi. La Galleria d'Arte Moderna di Catania presenta dal 3 al 30 ottobre la mostra fotografica itinerante "Feeling Home. Sentirsi a Casa", ideata da GT Art Photo Agency Milano a cura di Giusy Tigano e organizzata in collaborazione con l'Associazione F2 Progetti per la Fotografia di Catania. L'esposizione, realizzata con il supporto di Canon Italia e di Sirti S.p.A., patrocinata dal Comune di Catania e dall'Assessorato alla Cultura, dopo Milano, Voghera (PV), Corigliano Calabro (CS) e Bibbiena (AR), approda in Sicilia con alcuni contributi inediti grazie ai nuovi portfoli di Isabella Balena e di Pierfranco Fornasieri, che si aggiungono ai fotografi presenti nelle passate edizioni: Franco Carlisi, Francesco Cito, Luca Cortese, Gianni Maffi, Carlo Riggi, Pio Tarantini e Daniele Vita. "Il progetto Feeling Home - ha detto la curatrice Giusy Tigano -costituisce una testimonianza fotografica allargata e ricca su un tema particolarmente vivo, universale, estremamente attuale e di grande respiro come quello del "sentirsi a casa": offrendo differenti visioni, si propone come una preziosa opportunità di riflessione, di crescita e di ricerca di identità per ognuno di noi". Il percorso espositivo, nel quale ciascun autore declina il senso di "casa" in funzione della propria sensibilità, del proprio linguaggio e della propria poetica, alterna le fotografie a estratti bibliografici e introduzioni personali degli autori, in aggiunta a specifiche letture critiche redatte da diverse figure professionali del mondo della fotografia: Ilaria Baiocchi, Gigliola Foschi, Roberto Mutti, Barbara Silbe, Pio Tarantini e Giusy Tigano. Un contributo letterario che offre ai visitatori interessanti chiavi di lettura attraverso citazioni d'autore e riflessioni importanti che affiancano e integrano il percorso visivo, conducendo il fruitore lungo un percorso di stimoli e di apporti diversificati e preziosi. La mostra è accompagnata dal libro fotografico "FEELING HOME. Sentirsi a casa" (Edizioni EBS Print, 2019) che raccoglie 115 fotografie a colori e in bianco e nero degli autori presenti in mostra, i testi curatoriali di Giusy Tigano che illustrano la poetica dell'intero progetto e i diversi contributi critici che accompagnano le fotografie.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli