Italia Markets closed

Allarme Cgia: i descolarizzati 10 volte più dei cervelli in fuga -6-

Voz

Roma, 11 gen. (askanews) - E stando alle indagini condotte dall'Unioncamere e dall'Anpal, secondo la Cgia sarebbero stati oltre 1 milione i posti di lavoro di difficile reperimento nel 2018 a causa del disallineamento tra la domanda e l'offerta di lavoro; sebbene in Italia la disoccupazione giovanile superi il 25 per cento e le imprese denuncino molte difficoltà a reperire personale, soprattutto con competenze digitali.

Le cause sono molteplici ma, secondo l'Ufficio studi della Cgia, non va dimenticato che in tutti i paesi europei si sta verificando una forte polarizzazione del mercato del lavoro. Le imprese, infatti, se da un lato cercano con sempre maggiore insistenza del personale con elevata specializzazione tecnica-professionale (ingegneri elettrotecnici, analisti e progettisti di software, elettrotecnici , tecnici elettronici, installatori, manutentori, specialisti di saldatura elettrica, riparatori di apparecchiature informatiche, etc.), dall'altro necessitano anche di figure caratterizzate da bassi livelli di competenze e di specializzazione.(Segue)