Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.965,63
    -127,47 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    31.496,30
    +572,16 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    12.920,15
    +196,68 (+1,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.864,32
    -65,78 (-0,23%)
     
  • Petrolio

    66,28
    +2,45 (+3,84%)
     
  • BTC-EUR

    41.419,34
    +144,25 (+0,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,93
    +39,75 (+4,21%)
     
  • Oro

    1.698,20
    -2,50 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1916
    -0,0063 (-0,52%)
     
  • S&P 500

    3.841,94
    +73,47 (+1,95%)
     
  • HANG SENG

    29.098,29
    -138,51 (-0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.669,54
    -35,31 (-0,95%)
     
  • EUR/GBP

    0,8612
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,1085
    -0,0036 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,5068
    -0,0094 (-0,62%)
     

Alphabet in rally, titolo +8% post bilancio IV trimestre. In forte ripresa entrate pubblicitarie Google e YouTube

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

Titolo Alphabet in forte rialzo nelle contrattazioni dell'afterhours, balza fino a +8% dopo la diffusione dei risultati di bilancio. La holding a cui fa capo il motore di ricerca Google ha concluso il quarto trimestre del 2020 con utili che hanno battuto le attese degli analisti, mostrando contestualmente un forte ritorno alla crescita delle sue attività pubblicitarie core. L'utile per azione, su base adjusted, si è attestato a $22,30, decisamente meglio dei $15,90 per azione attesi dagli analisti intervistati da Refinitiv. Il fatturato è salito del 23% su base annua, attestandosi a $56,90 miliardi, meglio dei $53,13 miliardi previsti. Le entrate pubblicitarie di Google, in particolare, sono salite del 22% a $46,20 miliardi, dai $37,93 miliardi del quarto trimestre del 2019, in forte ripresa dal secondo trimestre del 2020, quando i timori per le conseguenze della pandemia Covid-19 hanno provocato la fuga delle aziende e il forte calo delle inserzioni pubblicitarie. Il risultato è che nel secondo trimestre del 2020 le entrate pubblicitarie di Google sono scese per la prima volta su base annua, al tasso annualizzato dell'8%. In forte crescita anche le entrate pubblicitarie di YouTube, che si sono attestate nel quarto trimestre a $6,89 miliardi, in crescita del 46% su base annua.