Italia markets close in 50 minutes
  • FTSE MIB

    22.582,87
    -402,83 (-1,75%)
     
  • Dow Jones

    33.770,73
    -228,31 (-0,67%)
     
  • Nasdaq

    12.738,68
    -226,66 (-1,75%)
     
  • Nikkei 225

    28.930,33
    -11,81 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    90,76
    +0,26 (+0,29%)
     
  • BTC-EUR

    21.364,99
    -2.119,45 (-9,02%)
     
  • CMC Crypto 200

    509,60
    -32,00 (-5,91%)
     
  • Oro

    1.763,60
    -7,60 (-0,43%)
     
  • EUR/USD

    1,0045
    -0,0047 (-0,46%)
     
  • S&P 500

    4.238,02
    -45,72 (-1,07%)
     
  • HANG SENG

    19.773,03
    +9,12 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.738,63
    -38,75 (-1,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,8505
    +0,0052 (+0,62%)
     
  • EUR/CHF

    0,9633
    -0,0016 (-0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,3052
    -0,0009 (-0,07%)
     

Alsym Energy si allea con Synergy Marine per la fornitura di batterie ricaricabili convenienti e non infiammabili alle navi cargo

La tecnologia estremamente performante delle batterie targate Alsym promette di velocizzare il ritmo dell'elettrificazione nel settore marittimo, riducendo al minimo il rischio di incendio correlato alle batterie al litio

WOBURN, Mass., July 20, 2022--(BUSINESS WIRE)--Alsym™ Energy, sviluppatore di batterie ricaricabili di prossima generazione, oggi ha annunciato che Alsym e Synergy Marine, in collaborazione con la giapponese Nissen Kaiun, svilupperanno congiuntamente applicazioni specifiche per il mondo dei trasporti via mare basate sulla tecnologia a basso costo e a performance elevate di Alsym. Con sede a Singapore, Synergy Marine è una società di servizi di gestione navale leader a livello internazionale, attualmente operativa con una flotta di oltre 500 imbarcazioni.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20220720005105/it/

Synergy Marine Group plans to use Alsym Energy batteries on many of its ships, which dock at ports around the world, including the Port of Long Beach, pictured here. Photo Credit: Port of Long Beach

Secondo le previsioni, entro il 2050 i gas a effetto serra provenienti dalle navi rappresenteranno il 17% delle emissioni globali totali, se il settore non accelererà gli sforzi per l'elettrificazione. Le attività portuali generano quantità notevoli di inquinanti atmosferici, fino alla metà delle emissioni complessive in alcune aree metropolitane, e determinati porti ora impongono alle imbarcazioni l'uso di combustibili a efficienza elevata e l'osservanza di limiti di velocità entro le 20 miglia dalla costa, mentre altri hanno vietato l'uso di generatori diesel ausiliari durante il fermo all'attracco.

Alsym fornirà a Synergy e Nissen Kaiun 1 gigawatt di batterie all'anno per un triennio, a partire dal primo anno della produzione su larga scala dell'azienda, a condizione che i sistemi di batterie rispondano ai livelli chiave di performance e ai requisiti normativi specifici per le navi cargo e cisterna. Le batterie di Alsym possono essere utilizzate per la propulsione delle navi cargo e cisterna in entrata e in uscita dal porto, per alimentare le navi all'ormeggio e supportare le applicazioni di risparmio energetico in mare aperto. La società ha in programma di avviare la produzione pilota delle batterie non infiammabili per veicoli elettrici, navi e accumulo energia stazionario presso la sua fabbrica del Massachusetts nei prossimi mesi dell'anno, con la produzione su larga scala prevista per il 2025.

"Le imbarcazioni a zero emissioni sono il futuro dei trasporti via mare; collaboriamo con proprietari che condividono la nostra visione, tra cui Nissen Kaiun, per decarbonizzare ogni parte dell'ecosistema il più rapidamente possibile", ha dichiarato il Capitano Rajesh Unni, fondatore e CEO di Synergy Marine Group. "Dato che taglia sui costi dell'elettrificazione e minimizza il rischio di incendio correlato alle batterie, la tecnologia targata Alsym è ben posizionata per proporsi come alternativa più sicura, in grado di aiutare il settore dei trasporti a centrare l'obiettivo delle zero emissioni nette entro il 2050, in particolare alla luce della recente proposta della Commissione europea di classificare il litio come materiale tossico".

Utilizzando materie prime convenienti e intrinsecamente non infiammabili provenienti da solide filiere globali, Alsym punta a fornire batterie a un costo nettamente inferiore rispetto a quelle basate sulle tecnologie al litio, rendendo l'elettrificazione sia sicura che economicamente fattibile. Queste batterie possono aiutare a ridurre i rischi per il personale e il carico a bordo, oltre a ridurre i costi assicurativi per gestori di flotte e spedizionieri.

"Synergy Marine è all'avanguardia nella tecnologia per il settore marittimo e siamo onorati di far parte del loro percorso per collaborare con i proprietari nella loro transizione dai combustibili fossili", ha dichiarato Mukesh Chatter, presidente e CEO di Alsym Energy. "Con le nostre batterie prodotte a partire da materiali convenienti e largamente disponibili intrinsecamente non infiammabili e non tossici offriamo un metodo economicamente fattibile per contribuire alla decarbonizzazione, riducendo al contempo le spese operative e i costi assicurativi associati alle tecnologie delle batterie a base di litio e di cobalto".

Informazioni su Alsym™ Energy

Alsym Energy è leader nello sviluppo di batterie ricaricabili all'avanguardia, performanti e convenienti, realizzate a partire da materiali facilmente reperibili intrinsecamente non infiammabili e non tossici, che costituiscono un'alternativa economicamente valida alle tecnologie a base di litio. L'azienda è concentrata sullo sviluppo commerciale e sulla produzione in serie di batterie destinate ad applicazioni come i veicoli a due ruote e i veicoli elettrici per i passeggeri, i trasporti marittimi e l'accumulo energia stazionario, per dare il via a un futuro a zero emissioni di carbonio. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.alsym.com.

Informazioni su Synergy Marine Group

Gli elementi caratterizzanti di Synergy, che ha sede a Singapore, sono l'approccio sempre attento alla gestione degli asset e la capacità di sviluppare partnership collaborative ideate su misura per i clienti, in collaborazione con i principali proprietari. Con una rete di 25 uffici in 13 paesi e oltre 18.000 lavoratori marittimi, Synergy gestisce una flotta di oltre 500 navi, tra cui le più complesse navi GNL (comprese le FSU), GPL e le portacontainer di grandi dimensioni da oltre 20.000 TEU, oltre a petroliere, navi cisterna per prodotti chimici, navi per il trasporto di auto e portarinfuse. Con una forte attenzione al benessere dell'equipaggio, alla digitalizzazione e alle politiche per la responsabilità ambientale, Synergy è in prima linea nella trasformazione del settore della gestione navale. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.synergymarinegroup.com.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20220720005105/it/

Contacts

Cassandra Sweet
Antenna Group per Alsym Energy
alsym@antennagroup.com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli