Italia markets close in 5 hours 24 minutes
  • FTSE MIB

    26.907,34
    -230,64 (-0,85%)
     
  • Dow Jones

    35.719,43
    +492,40 (+1,40%)
     
  • Nasdaq

    15.686,92
    +461,76 (+3,03%)
     
  • Nikkei 225

    28.860,62
    +405,02 (+1,42%)
     
  • Petrolio

    71,37
    -0,68 (-0,94%)
     
  • BTC-EUR

    43.377,55
    -2.495,35 (-5,44%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.273,20
    -48,08 (-3,64%)
     
  • Oro

    1.793,40
    +8,70 (+0,49%)
     
  • EUR/USD

    1,1297
    +0,0024 (+0,21%)
     
  • S&P 500

    4.686,75
    +95,08 (+2,07%)
     
  • HANG SENG

    23.996,87
    +13,21 (+0,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.247,67
    -28,53 (-0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8547
    +0,0039 (+0,45%)
     
  • EUR/CHF

    1,0425
    +0,0007 (+0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,4277
    +0,0031 (+0,21%)
     

Alvarez e Marsal: consulenza guarda ad AI e Cyber security

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 3 nov. (askanews) - Alvarez & Marsal (A&M), azienda attiva nei servizi di consulenza, ristrutturazione e turnaround, ha lanciato una nuova business unit digitale in EMEA progettata "per trasformare le performance finanziarie delle aziende in senso digitale e per aiutarle a cogliere opportunità tecnologiche".

Data intelligence, cybersecurity, customer experience, smart product e cloud, sono i nuovi ambiti con cui le aziende oggi devono confrontarsi e che possono essere integrati all'interno dei business tradizionali per trarre nuove opportunità. Ed è proprio questo il terreno su cui Alvarez&Marsal ha deciso di portare la oggi la consulenza professionale.

Secondo le previsioni circa il 30% dei ricavi EMEA saranno alimentati dal digitale entro il 2026. L'azienda, inoltre, sta investendo in modo significativo nelle nuove expertise e nello sviluppo di team, combinando specialisti provenienti da aziende di servizi professionali con il proprio background operativo in ogni area di business e geografia.

Nominato alla guida della nuova unità per la crescita del business digitale in EMEA è Jean Laurent Poitou, che assume la qualifica di Managing Director. La sfida secondo A&M è quella di integrare il digitale all'interno dell'intero business. Non più quindi esperimenti pilota, laboratori o startup, l'innovazione entra all'interno dell'azienda come parte strutturale del business e non accessoria.

"Nonostante la crescita dell'economia digitale - ha detto Poitou - molte aziende hanno faticato per implementare tecnologia e soluzioni digitali nel loro business al fine di realizzarne il loro pieno potenziale. Alcuni pensano che il loro settore sarà immune alla digitalizzazione, ma non importa quale posizione occupi il loro settore sulla curva di maturità, nuove trasformazioni sono all'orizzonte. Le aziende, quindi, non dovrebbero sottovalutare l'impatto che queste avranno, anzi dovrebbero agire adesso, non solo per evitare di rimanere indietro, ma anche per riuscire a 'superare la concorrenza'".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli