Italia markets open in 1 hour 8 minutes
  • Dow Jones

    35.719,43
    +492,40 (+1,40%)
     
  • Nasdaq

    15.686,92
    +461,76 (+3,03%)
     
  • Nikkei 225

    28.860,62
    +405,02 (+1,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1292
    +0,0019 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    44.934,60
    -712,54 (-1,56%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.315,38
    -5,90 (-0,45%)
     
  • HANG SENG

    24.017,44
    +33,78 (+0,14%)
     
  • S&P 500

    4.686,75
    +95,08 (+2,07%)
     

Amanda Seyfried ha avuto problemi durante il parto: «Era una questione spinale»

·1 minuto per la lettura

Il secondo parto per Amanda Seyfried è stato uno shock.

A raccontare i retroscena della nascita del suo secondo figlio, Tommy, è stata la diretta interessata nell’intervista a cuore aperto rilasciata al magazine People.

«Qualcosa è andato storto con il secondo parto», ha spiegato l’attrice 35enne.

«Il bambino stava bene, ma è stato difficile e doloroso.

Non doveva succedere, e questo ha aggiunto un ulteriore trauma».

A seguito delle dolorose complicazioni, Amanda ha dovuto poi fare i conti con le salatissime parcelle mediche.

«Sono andata dal dottore ogni settimana dopo la gravidanza e all'improvviso è arrivata la batosta: “Ciao, ecco alcune fatture dell’ospedale!”. Voglio dire, le sto ancora ricevendo ma devo ancora guarire», ha precisato.

La star non è entrata nello specifico del problema, spiegando solo che si trattava di una «questione spinale», ora in via di guarigione.

La Seyfried e suo marito Thomas Sadoski hanno annunciato la nascita del secondo figlio nel dicembre dello scorso anno.

I due hanno anche una figlia di quattro anni, Nina. Alla domanda su come ha gestito la genitorialità di due bambini mentre era in convalescenza, la Seyfried ha risposto: «Lo fai e basta».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli