Italia Markets closed

Amazon minaccia licenziamenti contro dipendenti che rilasciano dichiarazioni pubbliche su clima

Laura Naka Antonelli

Alcuni dipendenti di Amazon, appartenenti all'associazione Amazon Employees for Climate Justice, hanno reso noto che il colosso dell'e-commerce fondato da Jeff Bezos ha minacciato di licenziarli per le dichiarazioni ambientaliste rilasciate e, in particolare, per le critiche mosse contro le stesse politiche ambientaliste adottate dal gruppo.

In una nota pubblicata su Twitter, l'associazione ha comunicato che diversi dipendenti di Amazon sono stati contattati dall'ufficio legale e delle risorse umane del gigante americano per presunta violazione delle regole sulle pratiche di comunicazione esterna della compagnia.

Nella stessa nota, il gruppo ambientalista dei dipendenti di Amazon ha reso noto che Amazon ha cambiato la propria politica di comunicazione a settembre e che le regole attuali "richiedono che i dipendenti cerchino l'approvazione del gruppo prima di parlare di Amazon in qualsiasi discorso pubblico in cui si presentino come dipendenti".