Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    26.531,45
    -299,55 (-1,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8895
    +0,0036 (+0,41%)
     
  • EUR/CHF

    1,0769
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5500
    +0,0125 (+0,81%)
     

Amazon prevede di fare un’offerta per i diritti televisivi della Serie A

Fabio Luppino
·Ufficio centrale HuffPost
·1 minuto per la lettura
J (Photo: ASSOCIATED PRESS)
J (Photo: ASSOCIATED PRESS)

Amazon prevede di fare un’offerta per i diritti televisivi della Serie A, entrando in competizione con Sky di Comcast Corp. Lo riporta l’agenzia Bloomberg citando alcune fonti “a conoscenza dei fatti”.
L’offerta di Amazon è per i diritti di trasmissione in streaming del campionato italiano di calcio per il suo servizio Prime Video. La scadenza per la presentazione delle offerte per i diritti per i prossimi tre anni è il 26 gennaio e, secondo le fonti di Bloomberg, mira ad almeno 1,5 miliardi di euro per ogni anno.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.