Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.899,57
    -80,75 (-0,24%)
     
  • Nasdaq

    12.965,84
    +27,72 (+0,21%)
     
  • Nikkei 225

    28.942,14
    -280,63 (-0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,0086
    -0,0094 (-0,93%)
     
  • BTC-EUR

    23.174,15
    -211,26 (-0,90%)
     
  • CMC Crypto 200

    558,38
    +0,65 (+0,12%)
     
  • HANG SENG

    19.763,91
    -158,54 (-0,80%)
     
  • S&P 500

    4.277,48
    +3,44 (+0,08%)
     

Amazon: prezzo Prime sale da 36 a 49,9 euro l’anno, pesa inflazione

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 26 lug. (askanews) - "A partire dal 15 settembre 2022, il prezzo dell'abbonamento Prime mensile aumenterà da 3,99 euro a 4,99 al mese e il prezzo dell'abbonamento Prime annuale aumenterà da 36 euro a 49,90 all'anno". E' quanto si legge nella mail che Amazon ha inviato agli abbonati a proposito dei costi di abbonamento al servizio Prime.

Le ragioni di questa modifica, spiega la mail agli abbonati, sono relative "a un aumento generale e sostanziale dei costi complessivi dovuti all'inflazione, che incide sui costi specifici del servizio Amazon Prime in Italia e si basano su circostanze esterne, fuori dal nostro controllo". La nuova tariffa, si legge, si applicherà ai rinnovi a partire dal 15 settembre 2022 incluso.

Immediata la reazione del Codacons che chiede un incontro urgente al colosso dell'e-commerce e denuncia: "A fronte di una inflazione all'8% Amazon ha deciso unilateralmente di aumentare i costi dell'abbonamento annuale addirittura del 38,6%, oltre 4 volte il tasso di crescita dei prezzi al dettaglio, mentre il costo della tariffa mensile sale del 25%. Rincari abnormi che pongono gli utenti in una posizione di evidente svantaggio, e sui quali la società deve fare dietrofront".

L'incontro urgente chiesto ad Amazon è "volto a rivedere la propria policy tariffaria e collaborare con i consumatori per impedire aumenti eccessivi dei costi degli abbonamenti in un momento in cui gli utenti sono già colpiti dagli aumenti delle bollette e dei prezzi al dettaglio".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli