Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.965,63
    -127,47 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    31.496,30
    +572,16 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    12.920,15
    +196,68 (+1,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.864,32
    -65,78 (-0,23%)
     
  • Petrolio

    66,28
    +2,45 (+3,84%)
     
  • BTC-EUR

    41.299,41
    +388,82 (+0,95%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,93
    +39,75 (+4,21%)
     
  • Oro

    1.698,20
    -2,50 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1916
    -0,0063 (-0,52%)
     
  • S&P 500

    3.841,94
    +73,47 (+1,95%)
     
  • HANG SENG

    29.098,29
    -138,51 (-0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.669,54
    -35,31 (-0,95%)
     
  • EUR/GBP

    0,8612
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,1085
    -0,0036 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,5068
    -0,0094 (-0,62%)
     

Amazon, uno dei vincitori nella pandemia!

Investimenti Bnp Paribas
·1 minuto per la lettura

Amazon è uno dei grandi vincitori del periodo pandemico grazie al boom degli acquisti online causato dai vari lockdown. Anche dopo l’allentamento delle misure restrittive, la crescita dell’e-commerce non è frenata: questo si comprende dai conti del 4° trimestre dell’azienda, che hanno fatto registrare ricavi per 125,56 miliardi di dollari contro i 119,70 miliardi di dollari attesi. Gli utili per azione hanno toccato i 14,09 dollari, quasi il doppio rispetto ai 7,34 dollari stimati. Oltre al core business dell’e-commerce, Amazon ha visto una forte crescita del suo comparto dei servizi, con Amazon Web Services che ha visto le vendite crescere del 28%. Da segnalare infine come Jeff Bezos verrà sostituito nel ruolo di AD da Andy Jassy. Le attese per il primo trimestre 2021 sono per vendite comprese tra i 100 e i 106 miliardi di euro. La sfida per Amazon resta ora quella di riuscire a superare i risultati del 2021, o quantomeno riuscire ad evitare una decelerazione troppo pesante delle vendite.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long da 3.200 dollari avrebbero stop loss a 3.160 dollari e target a 3.280 dollari.

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short possono essere valutate da 3.350 dollari con stop loss a 3.413 dollari e target a 3.250 dollari.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online