Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.249,39
    +207,80 (+1,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,60
    -3,90 (-1,16%)
     
  • Oro

    1.781,90
    -23,60 (-1,31%)
     
  • EUR/USD

    1,1967
    +0,0054 (+0,45%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8989
    +0,0073 (+0,82%)
     
  • EUR/CHF

    1,0818
    +0,0021 (+0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,5530
    +0,0028 (+0,18%)
     

Amazon: utili quasi triplicati grazie a boom shopping online, ma guidance fa scendere il titolo

Laura Naka Antonelli
·2 minuto per la lettura

Boom per gli utili di Amazon, che continua a beneficiare dei forti acquisti online dei consumatori molti dei quali, su base globale, preferiscono fare la spesa con un click, piuttosto che recarsi, in tempi di pandemia da coronavirus, nei negozi fisici. Il titolo è tuttavia in calo, in quanto le stime per i profitti del quarto trimestre si sono confermate inferiori a quelle degli analisti di Wall Street. Anche senza l'evento Amazon Prime Day (che di solito si tiene a luglio, e che quest'anno è stato posticipato a ottobre), gli utili netti si sono quasi triplicati rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, visto che la chiusura dei negozi retail e le restrizioni imposte per arginare la pandemia COVID-19 hanno incoraggiato, per l'appunto, lo shopping online. Gli utili netti si sono attestati a $6,33 miliardi, rispetto ai $2,13 miliardi del terzo trimestre del 2019. Su base netta, il fatturato è salito a $96,1 miliardi, rispetto ai $70 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno. L'utile per azione su base GAAP si è attestato a $12,37, rispetto ai $7,41 attesi dagli analisti; il fatturato è stato per l'appunto di $96,1 miliardi, rispetto ai $92,71 miliardi stimati; la divisione AWS ha incassato un fatturato di $11,6 miliardi, rispetto agli $11,61 miliardi previsti. Amazon ha fornito la guidance per il quarto trimestre - che corrisponde alla stagione dello shopping natalizio -. Per il fatturato, prevede un range compreso tra $112 e $121 miliardi, al di sopra delle attese degli analisti di $112,7 miliardi. Per gli utili operativi, tuttavia, l'outlook è inferiore alle attese del consensus, a causa dei $4 miliardi di spese legate ai costi da COVID-19 che dovrà sostenere. Gli utili operativi sono attesi così in calo tra $1 miliardo e $4,5 miliardi, al di sotto dei $5,81 miliardi attesi dagli analisti. Il titolo Amazon ha ceduto nelle contrattazioni dell'afterhours quasi il 2%. Dall'inizio dell'anno, i titoli Amazon sono in rialzo di oltre +70%.