Italia Markets close in 17 mins

Ambiente, EarthBi pronta a produzione bioplastica rivoluzionaria

xfi

Firenze, 10 mag. (askanews) - E' pronta a sbarcare sul mercato una nuova generazione di plastica biodegradabile che, assicurano gli esperti, darà una marcia in più al superamento, o almeno ad una drastica riduzione, della plastica tradizionale e persino delle microplastiche.

Grazie al brevetto italiano di EarthBi, start up promossa da Bio Valore World, e all'accordo col gigante del packaging Redbox, entro fine anno dallo stabilimento di Pomezia, e poi dalla Slovenia e da Malta, un'importante quantità di prodotti di uso quotidiano sarà realizzata in una forma modificata di Pla, acido politattico. "Un materiale - spiega l'amministratore delegato di Bio Valore World, Mauro Pedretti - che a livello di resistenza e di biodegrabilità rappresenta una frontiera rivoluzionaria. Rispetto al mercato attuale, abbiamo un prodotto che è migliore e maggior capacità di utilizzo. Questo acido, ottenibile peraltro a partire dallo smaltimento delle biomasse, ha caratteristiche di base già interessanti ma noi lo miglioriamo portandolo a caratteristiche molti simili alla plastica tradizionali in termini produttivi. Ad esempio ci permette di costruire i tappi delle bottiglie, cosa che finora, per la durezza del materiale, non era possibile. Ma a seconda delle esigenze del cliente, riusciamo a realizzare una bioplastica di volta in volta differente, potenzialmente in quasi tutti i campi, dal packaging alimentari alla cosmesi, passando dalle automobili. E persino - continua Pedretti - le microplastiche, perché pochi lo sanno, ma all'interno di prodotti quali dentifricio, sapone per le mani, detersivo per i piatti c'è un 5, 10% di plastiche che noi, ogni giorno, senza accorgercene, rimettiamo in circolo attraverso lo scarico del lavandino di casa. Per quanto riguarda l'ingresso sul mercato, lo stabilimento di Pomezia è in fase avanzata. Stiamo entrando in fase operativa e contiamo da qui a fine anno una produzione", conclude Pedretti.

Il brevetto è depositato presso l'Ufficio italiano di marchi e brevetti con il numero 102019000002891 in collaborazione con Studio Torta, una delle principali società italiane specializzata in brevetti.

Ad aprile, dalla partnership tra EarthBi e Redbox s.r.l. - azienda multinazionale con forte competenza nel packaging di design, fornitore di Nestlé, LVMH (60 brand di lusso tra cui Louis Vuitton, Christian Dior e Bulgari), Parmalat, San Pellegrino, Unilever, Toyota, Opel, Samsung, Coca Cola, Colgate, Ferrero e tanti altri - è nata la Valore RedBox Packaging Innovation s.r.l., per progettare e produrre innovativi prodotti in bioplastica per qualsiasi forma di packaging. Dalla prima linea di produzione della bioplastica in Italia, situata a Pomezia, si passerà nei prossimi mesi allo sviluppo degli impianti in Slovenia e a Malta, per una capacità finale complessiva di circa 60.000 tonnellate all'anno.