Italia markets close in 1 hour 28 minutes
  • FTSE MIB

    24.616,32
    -5,40 (-0,02%)
     
  • Dow Jones

    34.079,30
    -350,58 (-1,02%)
     
  • Nasdaq

    11.329,09
    -132,41 (-1,16%)
     
  • Nikkei 225

    27.820,40
    +42,50 (+0,15%)
     
  • Petrolio

    81,71
    +1,73 (+2,16%)
     
  • BTC-EUR

    16.374,77
    +97,32 (+0,60%)
     
  • CMC Crypto 200

    407,97
    -3,25 (-0,79%)
     
  • Oro

    1.799,20
    -10,40 (-0,57%)
     
  • EUR/USD

    1,0514
    -0,0017 (-0,16%)
     
  • S&P 500

    4.022,86
    -48,84 (-1,20%)
     
  • HANG SENG

    19.518,29
    +842,94 (+4,51%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.962,03
    -15,87 (-0,40%)
     
  • EUR/GBP

    0,8616
    +0,0044 (+0,51%)
     
  • EUR/CHF

    0,9885
    +0,0017 (+0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4182
    -0,0004 (-0,03%)
     

AMP Robotics raccoglie 91 milioni di dollari USA in un finanziamento di serie C

Il nuovo investimento supporterà la modernizzazione e l'espansione dell'infrastruttura per la gestione dei rifiuti, nell'obiettivo di migliorare economia ed efficienza del riciclo

DENVER, November 02, 2022--(BUSINESS WIRE)--AMP Robotics Corp. ("AMP"), pioniere nell'intelligenza artificiale (IA), nella robotica e nelle infrastrutture per il settore dei rifiuti e del riciclo, ha raccolto 91 milioni di dollari USA in partecipazioni societarie nel quadro di un finanziamento di serie C guidato da Congruent Ventures e Wellington Management, con investitori nuovi e storici tra cui Blue Earth Capital, Sidewalk Infrastructure Partners (SIP), Tao Capital Partners, XN, Sequoia Capital, GV, Range Ventures e Valor Equity Partners. Questo nuovo round fa seguito a un finanziamento di serie B da 55 milioni di dollari ottenuto nel mese di gennaio del 2021 e guidato da XN.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20221102005214/it/

AMP’s proprietary technology applies computer vision and deep learning to identify and recover plastics, cardboard, paper, cans, cartons, and many other containers and packaging types reclaimed for raw material processing. (Graphic: Business Wire)

"I progressi nella robotica e nell'automazione stanno accelerando la trasformazione dell'infrastruttura tradizionale, e AMP punta a rimodellare i settori dei rifiuti e del riciclo", è il commento di Michael DeLucia, responsabile di settore per gli Investimenti per il clima di Wellington Management. "Portando l'intelligenza artificiale nel settore del riciclo, AMP è in grado di classificare i flussi dei rifiuti e di estrarre valore addizionale altrimenti impossibile da ottenere con altri metodi".

AMP utilizzerà questo recente finanziamento per espandere le operazioni commerciali di pari passo con la sua crescita internazionale. La domanda di soluzioni robotiche per aggiornare l'infrastruttura per il riciclo già esistente è in continuo aumento; in un contesto di domanda record di materie prime riciclate di ogni tipo, il settore necessita della capacità per centrare gli obiettivi del 2025 prefissati dalle aziende di beni di consumo confezionati, che si sono impegnate a utilizzare contenuto riciclato post-consumo (PCR). L'attività tecnologica basilare dell'azienda si è ampliata di conseguenza, e il nuovo capitale migliorerà la capacità produttiva a supporto di una flotta di circa 275 robot in tutto il mondo, oltre a promuovere l'ulteriore sviluppo di AMP mirato alle applicazioni per il riciclo, come AMP Vortex™, la più recente innovazione dell'azienda per il recupero di pellicole e imballaggi flessibili. AMP gestisce inoltre tre stabilimenti nelle aree metropolitane di Denver, Atlanta e Cleveland. Questo finanziamento contribuirà a guidare l'ulteriore crescita dell'attività di smistamento secondario dell'azienda negli Stati Uniti.

"Fin dagli inizi abbiamo concentrato l'attenzione sull'applicazione dell'automazione basata sull'IA per migliorare la convenienza economica e la sostenibilità del nostro sistema di riciclo globale", ha commentato Matanya Horowitz, fondatore e CEO di AMP Robotics. "Lungo il nostro cammino abbiamo avuto la fortuna di richiamare un team appassionato, dei clienti fedeli e degli investitori orientati al futuro. Grazie a questo nuovo finanziamento velocizzeremo l'impegno per la modernizzazione e l'espansione della nostra infrastruttura per il riciclo, contribuendo al percorso della società verso un'economia circolare".

Secondo i dati dell'Institute of Scrap Recycling Industries, il comparto del riciclo contribuisce con quasi 117 miliardi di dollari all'economia degli Stati Uniti e ogni anno lavora 130 milioni di tonnellate di materiali di valore. Secondo le previsioni, il mercato globale dei servizi di riciclo e dei rifiuti crescerà esponenzialmente nei prossimi anni, in un contesto di maggior preoccupazione dei consumatori in termini di impatto ambientale dei rifiuti.

Nel 2019 sono stati gestiti a livello nazionale 44 milioni di tonnellate di rifiuti plastici; circa l'86% è stato smaltito in discarica, il 9% è stato bruciato e il 5% riciclato, secondo una recente relazione sulla plastica del Ministero dell'Energia. Il conferimento in discarica della plastica ha rappresentato una cospicua perdita per l'economia del paese nel 2019, pari a una media di 7,2 miliardi di dollari USA in valore di mercato. Il solo recupero degli imballaggi in plastica e della plastica per la ristorazione negli Stati Uniti potrebbe generare entrate complessive, al lordo di interessi, tasse, deprezzamento e ammortamenti (EBITDA), comprese tra 2 e 4 miliardi di dollari all'anno.

"La tecnologia di AMP sta riscrivendo l'economia del riciclo, coniugando la finalità al profitto per i nostri partner di settore", è la dichiarazione di Abe Yokell, co-fondatore e managing partner di Congruent Ventures. "È un privilegio poter supportare questo team così dedicato a una missione, che si è trasformato da un'attività di otto persone a un leader dell'industria".

"Siamo pronti a supportare il team di AMP nell'espansione delle soluzioni di gestione dei rifiuti convenienti per l'economia circolare utilizzando tecnologia, efficienza e automazione", ha aggiunto Kayode Akinola, responsabile del settore Private Equity presso Blue Earth Capital. "AMP sta contribuendo a promuovere la riduzione delle emissioni e l'efficienza delle risorse e, al contempo, risponde alla crescente domanda di materiali riciclati".

La tecnologia proprietaria di AMP applica la computer vision e il deep learning per identificare e recuperare plastica, cartone di vari spessori, carta, lattine, e molti altri tipi di contenitori e packaging utilizzati per la lavorazione di materie prime. La piattaforma IA dell'azienda, AMP Neuron™, ha riconosciuto oltre 50 miliardi di oggetti in condizioni del mondo reale ed è quindi il maggior set di dati conosciuto di materiali riciclabili per l'apprendimento automatico.

I dati sono considerati come fattori essenziali per migliorare il tasso di riciclo e recupero per un'economia circolare. Come parte della Strategia nazionale per il riciclo pubblicata lo scorso anno, l'Agenzia per la protezione ambientale degli Stati Uniti ha citato la standardizzazione delle misurazioni e la maggior raccolta di dati come uno dei cinque obiettivi preposti. AMP continua ad aprire nuove strade nell'applicazione dei dati per il riciclo grazie al suo software di identificazione dei materiali, che digitalizza in tempo reale il flusso di materiali riciclabili con precisione e omogeneità. Il miglioramento dei dati offre l'opportunità di identificare le lacune nell'acquisizione dei materiali, la trasparenza sul tipo di materiali che vengono riciclati o meno e una base per misurazioni standardizzate essenziali per migliorare il sistema nazionale di riciclo.

Il potere dell'IA di AMP rende inoltre tecnicamente ed economicamente fattibile la selezione secondaria. Grazie al suo modello per la classificazione secondaria, AMP recupera carta e metalli indifferenziati e un portafoglio di materie plastiche dal n. 1 al n. 7 in diversi fattori di forma e attributi, il tutto con elevata precisione e purezza, con un'attenzione particolare alle miscele plastiche resa possibile, e unica, dall'IA. L'azienda rivende agli acquirenti del mercato finale queste materie prime, tra cui miscele chimiche e polimeriche personalizzate in base alle necessità delle imprese di trasformazione e produzione.

Brian Barlow, co-fondatore e co-CEO di SIP, ha aggiunto: "Dato il nostro focus unico sui sistemi delle infrastrutture basati sulla tecnologia, abbiamo supportato AMP sin dalla sua prima raccolta fondi della fase iniziale e abbiamo visto quest'azienda far crescere l'IA fino a trasformarla in una componente essenziale del comparto. Siamo pronti a continuare a fornire una guida strategica su come estendere commercialmente la sua tecnologia nell'ambiente fisico, incluse le strutture secondarie di AMP".

Nel 2022, AMP ha ampliato il team manageriale con assunzioni chiave nella dirigenza di ingegneria, finanze e persone. Josh Hollin ha iniziato a collaborare con l'azienda in qualità di vicepresidente del settore ingegneristico e, di recente, ha ricoperto il ruolo di vicepresidente dei team tecnici e di lancio prodotti a livello globale presso Flex, leader nell'innovazione tecnologica, nella supply chain e nelle soluzioni produttive. Beth Dec è entrata a far parte dell'azienda come vicepresidente delle risorse umane dopo una precedente esperienza in Vail Resorts, dove aveva ricoperto la carica di vicepresidente dei servizi condivisi per le HR e l'acquisizione di talenti. Regina Madigan apporta un'esperienza più che ventennale nella finanza aziendale, maturata presso società quotate in borsa, a capitale privato e internazionali, nel suo ruolo di vicepresidente del settore finanziario; di recente è stata vicepresidente delle finanze nonché controller di Paragon 28 nel corso dell'offerta pubblica iniziale dell'azienda.

In una mossa rappresentativa della solida adozione dell'IA e della robotica da parte del settore, di recente AMP ha esteso il partenariato con Waste Connections, Inc. (TSX/NYSE: WCN), il suo principale cliente. Dalla fine del 2020, Waste Connections ha prenotato o implementato 50 sistemi robotici ad alta velocità di AMP sulle linee di trattamento della plastica, delle fibre e dei residui, trasformandosi nel maggior operatore di robotica basata sull'IA del settore.

Informazioni su AMP Robotics Corp.

AMP Robotics modernizza l'infrastruttura mondiale del riciclo con l'applicazione dell'IA e dell'automazione per aumentare i tassi di riciclo e recuperare in modo economico quanto può essere utilizzato come materia prima dalla supply chain globale. L'impianto robotico ad alta velocità AMP Cortex™ automatizza il riconoscimento e lo smistamento dei materiali riciclabili dai flussi di materiale indifferenziato. La piattaforma IA AMP Neuron™ si auto-addestra a ciclo continuo e riconosce diversi colori, consistenze, forme, dimensioni, modelli e persino etichette dei brand per identificarne i materiali e la loro riciclabilità. Neuron guida poi i robot nella scelta e nella raccolta del materiale da riciclare. Progettato per il funzionamento continuo per tutto il giorno, ogni giorno della settimana, tutto questo accade a una velocità straordinaria e con estrema precisione. AMP Clarity™ fornisce dati e caratterizzazione dei materiali riciclabili acquisiti e di quelli omessi, aiutando le imprese attive nel riciclo e i produttori a massimizzare il recupero. Grazie alla distribuzione in tutto il Nordamerica, l'Asia e l'Europa, la tecnologia di AMP recupera i materiali di riciclo dalle raccolte municipali, preziosi semilavorati dagli scarti elettronici, materiali ad alto valore dalle costruzioni e demolizioni, oltre a materie prime di valore dall'organico.

Informazioni su Congruent Ventures

Congruent Ventures è un leader del venture capital nelle fasi iniziali, specializzata nei partenariati con gli imprenditori mirati alla realizzazione di aziende che affrontano le sfide del clima e della sostenibilità sulla base di quattro tematiche: Mobilità e urbanizzazione, Transizione energetica, Cibo e agricoltura e, infine, Produzione e consumo sostenibili. Con oltre 45 società in portafoglio, Congruent è tra gli investitori più attivi nell'ecosistema delle questioni climatiche e della sostenibilità.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20221102005214/it/

Contacts

Carling Spelhaug
carling@amprobotics.com

Chris Wirth
chris@amprobotics.com