Italia Markets closed
  • FTSE MIB

    24.636,26
    +89,76 (+0,37%)
     
  • Dow Jones

    33.212,96
    +575,77 (+1,76%)
     
  • Nasdaq

    12.131,13
    +390,48 (+3,33%)
     
  • Nikkei 225

    26.781,68
    +176,84 (+0,66%)
     
  • Petrolio

    115,07
    +0,98 (+0,86%)
     
  • BTC-EUR

    26.857,07
    -317,27 (-1,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    625,79
    -3,71 (-0,59%)
     
  • Oro

    1.850,60
    +3,00 (+0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,0739
    +0,0006 (+0,0537%)
     
  • S&P 500

    4.158,24
    +100,40 (+2,47%)
     
  • HANG SENG

    20.697,36
    +581,16 (+2,89%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.808,86
    +68,55 (+1,83%)
     
  • EUR/GBP

    0,8497
    -0,0014 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0271
    -0,0016 (-0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,3655
    -0,0046 (-0,33%)
     

Anagrafe nazionale, da oggi cambio di residenza con un click

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 27 apr. (askanews) - Cambio di residenza con un click: da oggi, per la prima volta, si potrà richiedere online il cambio di residenza da un comune all'altro in Italia o il rimpatrio dall'estero, direttamente dal portale dell'Anagrafe nazionale della popolazione residente (Anpr).

Il nuovo servizio, che si aggiunge alla possibilità di scaricare i certificati anagrafici - spiegano in una nota il ministero della Transizione digitale, il ministero dell'interno e Sogei - consente ai cittadini maggiorenni registrati nell'Anagrafe nazionale di effettuare le seguenti richieste anagrafiche online: cambio di residenza per il trasferimento da un qualsiasi comune ad un altro sul territorio nazionale, o di rimpatrio dall'estero per i cittadini italiani iscritti all'Aire; cambio di abitazione nello stesso Comune, sul territorio nazionale.

Dopo una prima fase di applicazione iniziata a febbraio, il servizio è esteso ai comuni italiani.

Si potrà accedere al portale dell'Anagrafe - nell'area riservata ai servizi al cittadino - con la propria identità digitale (Carta d'Identità wlettronica, Spid, o Cns), compilare online la richiesta anagrafica per sé e per i componenti della propria famiglia anagrafica e inviarla in automatico al comune competente, seguendo le indicazioni pubblicate nell'area del servizio.

È possibile inviare una richiesta per nuova residenza, che riguarda il trasferimento in una nuova abitazione, anche dove sono già presenti persone con cui non si hanno vincoli di parentela o affettivi; residenza in famiglia esistente, in un'abitazione dove sono presenti persone con cui si hanno vincoli di parentela o affettivi, indicando uno dei componenti della famiglia in cui si entra a far parte.

Dall'area riservata si può consultare, inoltre, lo stato di avanzamento della richiesta presentata e indicare una mail alla quale ricevere gli aggiornamenti.

Il portale dell'Anagrafe nazionale è accessibile dal sito anagrafenazionale.interno.it, disponibile anche all'indirizzo anagrafenazionale.gov.it.

Il 18 gennaio 2022 si è completato il percorso di migrazione di tutte di tutte le anagrafi comunali nell'Anagrafe nazionale: i dati di 67 milioni di italiani sono custoditi in una banca dati unica, sicura e digitale. I cittadini residenti nei 7.904 Comuni del Paese e gli italiani residenti all'estero iscritti all'Aire possono verificare e chiedere l'eventuale correzione dei propri dati anagrafici online con il servizi di rettifica dei dati. Si possono inoltre scaricare 14 diversi certificati digitali in modo autonomo e gratuito.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli