Analisi giornaliera Ftse Mib: non muta il contesto tecnico

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione

Open: 14160; High (Euronext: HCO.NX - notizie) : 14595; Low: 13995; Vol: 19.133 Prezzo (Berlino: RRD.BE - notizie) corrente: 14530; Var: +1,70% (h. 15.24) COMMENTO: Mattinata nuovamente in recupero per il derivato italiano. I corsi, dopo uno scivolone in avvio di seduta a ridosso delle 13995, si sono portati sopra le 14300/350 per poi testare l’area obbiettivo indicata vicino alle 14600.

Per la mattinata: il derivato potrebbe muoversi tra la prima area di resistenza/obbiettivo sempre situata a ridosso delle 14650/750 e la prima significativa area supportiva coincidente con le 14200/150. Solo sopra le 14700/750 assisteremmo ad un più marcato segnale di recupero per le 14850 in prima battuta e verso le 15000 in seguito. Sotto le 14150 il future avrebbe strada aperta per ritorni verso gli ultimi minimi di area 13900.

Per le prossime sedute: il derivato potrebbe oscillare tra la prima area di resistenza posta a ridosso delle 15000 e la prima area supportiva individuabili in area 13300/200, minimi di settembre 2011. Sopra le 15000 possibili estensioni di medio periodo in direzione delle 16000.

STRATEGIA: In mattinata non si sono aperte posizioni.

SUPPORTI: 14450+; 14350/300+; 14250/150++; 14050/14000+; 13900++ RESISTENZE: 14600+; 14700/750++; 14850+; 15000/15050++; 15150+; 15250+ NB: l’analisi del future FTSE/MIB si riferisce al contratto di Giugno 2012 A cura di: Andrea Savio, Ufficio Analisi Tecnica - Gruppo Banca Sella Si prega di leggere il Disclaimer Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito