Italia markets close in 8 hours 13 minutes
  • FTSE MIB

    26.260,00
    -359,25 (-1,35%)
     
  • Dow Jones

    34.168,09
    -129,61 (-0,38%)
     
  • Nasdaq

    13.542,12
    +2,82 (+0,02%)
     
  • Nikkei 225

    26.170,30
    -841,03 (-3,11%)
     
  • Petrolio

    87,14
    -0,21 (-0,24%)
     
  • BTC-EUR

    32.322,18
    -1.378,11 (-4,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    824,29
    -31,52 (-3,68%)
     
  • Oro

    1.809,00
    -20,70 (-1,13%)
     
  • EUR/USD

    1,1202
    -0,0043 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.349,93
    -6,52 (-0,15%)
     
  • HANG SENG

    23.752,28
    -537,62 (-2,21%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.099,65
    -64,95 (-1,56%)
     
  • EUR/GBP

    0,8348
    +0,0000 (+0,01%)
     
  • EUR/CHF

    1,0379
    -0,0006 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4231
    -0,0002 (-0,01%)
     

Analisi Nike

·1 minuto per la lettura

Il titolo Nike è sotto la lente degli investitori a Wall Street. La società produttrice di calzature, abbigliamento e accessori sportivi, ha registrato risultati sopra le attese nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2022, terminato il 30 novembre 2021. I ricavi sono aumentati dell’1% a 11,4 miliardi di dollari rispetto all’anno precedente e sono rimasti stabili su base neutra rispetto alla valuta. L’utile netto è risultato pari a 1,3 miliardi di dollari, in crescita del 7%, mentre l’utile diluito per azione è stato di 0,83 dollari (+6%). Gli analisti si aspettavano un fatturato pari a 11,25 miliardi di dollari e un utile per azione di 0,63 dollari. Il margine lordo è aumentato di 280 punti base al 45,9%, guidato dall’espansione del margine di Nike Direct e da un mix più elevato di vendite a prezzo pieno e variazioni dei tassi di cambio delle valute estere, parzialmente compensato da margini di prodotto a prezzo pieno più bassi in gran parte a causa dell’aumento dei costi di trasporto e logistica.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 160 dollari con stop loss a 154 dollari e obiettivo a 180 dollari.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 126,3104 NLBNPIT16H58 OPEN END

TURBO LONG 150,1499 NLBNPIT16050 OPEN END

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 165 dollari con stop loss a 170 dollari e obiettivo a 150 dollari.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 181,4245 NLBNPIT16076 OPEN END

TURBO SHORT 198,5688 NLBNPIT16084 OPEN END

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli