Italia Markets open in 8 hrs 39 mins

Analisi tecnica di metà sessione EUR/USD per il 7 Novembre 2019

James Hyerczyk

L’Euro è scambiato in ribasso contro il dollaro USA giovedì dopo non essere riuscito a seguire il rialzo a seguito della forza della sessione iniziale legata a un allentamento delle tensioni tra gli Stati Uniti e la Cina, che ha ridotto l’appello del biglietto verde come bene rifugio.

In altre notizie, l’economia dell’Eurozona continuerà a crescere nella seconda metà dell’anno, anche se solo in modo modesto, sostenuta dai consumi privati e da una piccola crescita dell’occupazione, ha dichiarato giovedì la Banca centrale europea in un bollettino economico.

Alle 14:06 GMT, l’ EUR/USD è scambiato a 1,1069, in rialzo di 0,0002 o 0,02%.

“I dati in entrata e i risultati dell’indagine indicano una crescita economica moderata ma positiva nella seconda metà del 2019”, ha dichiarato la BCE in un bollettino, che è in gran parte coerente con la sua politica di ottobre. “Questo modello di crescita può essere principalmente attribuito al commercio globale debole e alle incertezze prolungate”.

“I rischi per l’economia globale rimangono al ribasso tra un’ulteriore escalation delle controversie commerciali, un’elevata incertezza legata alla Brexit e una ripresa potenzialmente più lenta in alcune economie dei mercati emergenti”, ha aggiunto la BCE.

EUR/USD giornaliero

Analisi tecnica giornaliera

La tendenza principale è in calo in base alla tabella dello swing giornaliero. La tendenza principale cambierà fino a un trade through l’ultimo massimo principale a 1,1176.

Anche la tendenza minore è in calo con il minimo minore a 1,0991 il prossimo obiettivo al ribasso.

L’intervallo a breve termine è compreso tra 1,0991 e 1,1179. Il suo livello o perno del 50% a 1,1085 attualmente agisce come una resistenza.

L’intervallo principale è compreso tra 1,0879 e 1,1179. La sua zona di ritracciamento da 1,1029 a 1,0994 è l’obiettivo primario al ribasso. Gli acquirenti potrebbero intervenire su un test di questa zona.

Previsioni tecniche giornaliere

Sulla base dell’azione anticipata dei prezzi, la direzione della coppia EUR/USD per il resto della sessione di giovedì sarà probabilmente determinata dalla reazione del trader al pivot minore di 1,1085.

Scenario ribassista

Una rottura al di sotto di 1,1085 indicherà la presenza di venditori. Se questo crea abbastanza slancio, allora cerca che le vendite possano estendersi in un angolo di Gann discendente a 1,1049. Attraversare il lato debole di questo angolo indicherà che la vendita sta diventando più forte. Ciò potrebbe innescare un’ulteriore rottura del livello principale del 50% a 1,1029, seguito da un angolo di Gann rialzista a 1,1014.

Scenario rialzista

Una rottura al di sopra di 1,1085 segnalerà la presenza di acquirenti. Se questa mossa genera abbastanza slancio al rialzo, cerca il rally per continuare nel successivo angolo di Gann in discesa a 1,1114.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: