Italia Markets closed

Analisi tecnica di metà sessione EUR/USD per l’8 gennaio 2020

James Hyerczyk

Mercoledì l’Euro è scambiato in ribasso rispetto al dollaro USA in risposta ai dati deboli della zona euro e alle notizie economiche statunitensi più forti del previsto. La moneta unica sembra essere stata immune agli eventi durante la notte in Medio Oriente, dove secondo quanto riferito, l’Iran ha lanciato un attacco missilistico contro una base aerea irachena che ospitava truppe statunitensi.

Alle 13:55 GMT, l’ EUR/USD è scambiato a 1,1121, in calo dello 0,0026 o -0,23%.

Un contributo alla perdita dell’Euro è stato un rapporto della Germania secondo cui gli ordini industriali del paese sono caduti inaspettatamente a novembre a causa della debole domanda estera e della mancanza di importanti contratti.

La più grande economia europea ha avuto difficoltà nel rallentare l’attività delle fabbriche nel passato a causa del commercio globale e delle riduzioni politiche.

In altre notizie i prezzi del Dollaro sono ulteriormente diminuiti dopo che un rapporto ha mostrato che la crescita dei salari privati ha chiuso il 2019 in modo positivo, con le aziende che hanno aggiunto 202.000 posizioni a dicembre in un altro segno di un mercato del lavoro sano, secondo ADP e Moody’s Analytics. I commercianti cercavano una crescita di 150.000 posti di lavoro.

EUR/USD giornaliero

Analisi tecnica giornaliera

La tendenza principale è in calo in base alla tabella dello swing giornaliero. Tuttavia, lo slancio tende a diminuire. Una move through 1,1067 cambierà la tendenza principale verso il basso. Un trade through 1,1313 segnalerà una ripresa del trend rialzista.

Anche il trend minore è in aumento. Questa tendenza è stata riaffermata quando i venditori hanno eliminato l’ultimo fondo minore a 1,1125. La mossa ha ulteriormente confermato lo spostamento del momentum verso il basso. Un trade through a 1,1206 cambierà la tendenza principale verso l’alto.

Sul lato positivo, la resistenza del livello di ritracciamento arriva a 1,1146, 1,1185 e 1,1209.

Sul lato negativo, la prossima potenziale zona di supporto arriva da 1,1095 a 1,1044. Potremmo vedere un rimbalzo tecnico sul test iniziale di questa zona.

Previsioni tecniche giornaliere

Sulla base dell’azione anticipata del prezzo e del prezzo attuale a 1,1121, la direzione della coppia EUR/USD potrà essere determinata dalla reazione del trader all’angolo rialzista di Gann a 1,1121.

Scenario ribassista

Una rottura al di sotto di 1,1121 indicherà la presenza di venditori. Ciò potrebbe innescare una rottura del livello principale del 50% a 1,1095. Se questo livello non riesce, cerca la vendita che potrebbe estendersi al fondo principale a 1,1067.

La rimozione di 1,1067 cambierà la tendenza principale in ribasso. Ciò potrebbe innescare un’ulteriore rottura in un altro angolo di Gann in crescita a 1,1051, seguito da vicino dal livello principale di Fibonacci a 1,1044.

Scenario rialzista

Mantenere 1,1121 come supporto potrebbe innescare un rimbalzo in 1,1146. Il superamento di questo livello con un volume elevato potrebbe creare lo slancio al rialzo necessario per sfidare il livello di Fibonacci a lungo termine a 1,1185.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: