Italia Markets closed

Analisi tecnica di metà sessione EUR/USD per il 10 gennaio 2020

James Hyerczyk

Venerdì l’Euro è scambiato in ribasso rispetto al dollaro USA, ma ha recuperato parte delle perdite precedenti dopo il rilascio di un deludente rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti. Il biglietto verde rimane sostenuto, tuttavia, dalla dissipazione della tensione geopolitica in Medio Oriente che sta facendo aumentare la domanda di attività rischiose.

Alle 14:38 GMT, l’ EUR/USD è scambiato a 1,1099, in calo di 0,0007 o -0,06%.

Secondo il dipartimento del lavoro degli Stati Uniti, i salari non agricoli sono aumentati di soli 145.000 mentre il tasso di disoccupazione si è mantenuto stabile al 3,5%. Gli economisti cercavano una crescita del lavoro di 160.000. Il tasso di disoccupazione ha soddisfatto le aspettative di un minimo di 50 anni. Anche i guadagni orari medi sono stati inferiori alle aspettative, ma il mese precedente è stato rivisto più in alto.

EUR/USD giornaliero

Analisi tecnica giornaliera

L’andamento principale è in aumento in base alla tabella delle oscillazioni giornaliere, tuttavia, il momento è tendenzialmente in discesa. Una move through 1,1067 cambierà la tendenza principale verso il basso. Un trade through 1,1239 segnalerà una ripresa del trend rialzista.

Anche il trend minore è in aumento. Questo slancio spostato verso il basso. La tendenza principale cambierà in rialzo su un move through a 1,1206.

La principale zona di ritracciamento va da 1,1096 a 1,1045. Questa zona ha interrotto le vendite il 20 dicembre a 1,1067. Gli acquirenti potrebbero intervenire oggi con il minimo infragiornaliero a 1,1085.

Sul lato positivo, il primo obiettivo è un livello del 50% a 1,1146. Un livello di Fibonacci a lungo termine arriva a 1,1185.

Previsioni tecniche giornaliere

Sulla base dell’azione anticipata dei prezzi, la direzione dell’EUR/USD per il resto della sessione di venerdì sarà probabilmente determinata dalla reazione del trader all’angolo discendente di Gann a 1,1099 e al 50% del livello a 1,1096.

Scenario rialzista

Una rottura al di sopra di 1,1099 indicherà la presenza di acquirenti. Il successivo angolo di tendenza al rialzo arriva a 1,1121. Il superamento di questo angolo indicherà che l’acquisto sta diventando più forte. Se questa mossa è in grado di generare abbastanza slancio al rialzo, cerca il rally che potrebbe estendersi al livello del 50% a 1,1146.

Scenario ribassista

Una rottura al di sotto di 1,1096 segnalerà la presenza di venditori. Il prossimo obiettivo al ribasso è il fondo principale a 1,1067. La tendenza principale cambierà in ribasso su un move through verso il basso. Ciò potrebbe creare lo slancio al ribasso necessario per sfidare l’angolo di Gann in crescita a 1,1051, seguito dal livello di Fibonacci a 1,1045.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: