Italia Markets closed

Analisi tecnica Forex USD/JPY – Rafforza oltre 109,688, indebolisce sotto 109,438

James Hyerczyk

Il dollaro/yen è scambiato in rialzo all’inizio di lunedì dopo non essere riuscito a seguire il rovescio della medaglia dopo l’inversione dei prezzi di chiusura potenzialmente ribassista di venerdì. Quel lieve cambio potrebbe essere stato in risposta a una reazione eccessiva al rapporto sui salari non agricoli degli Stati Uniti secondo cui gli analisti potrebbero non essere stati deludenti dopo tutto.

Alle 07:27 GMT, l’ USD/JPY è scambiato a 109,629, in rialzo dello 0,122 o + 0,11%.

Un leggero aumento dei rendimenti del Tesoro e una domanda costante di attività rischiose stanno contribuendo a sostenere il Dollaro/Yen. Per quanto riguarda il rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti, gli operatori finanziari affermano che i numeri deludenti non avranno probabilmente un effetto sulla politica della Fed.

USD/JPY giornaliero

Analisi tecnica del grafico giornaliero

La tendenza principale è in calo in base al grafico dello swing giornaliero, tuttavia, lo slancio è aumentato di tendenza dalla formazione del fondo di inversione dei prezzi di chiusura l’8 gennaio e dalla successiva conferma del modello di grafico.

Un trade through a 109,688 annullerà l’inversione del prezzo di chiusura. La rimozione di 109,706 cambierà la tendenza principale verso l’alto. Un trade through a 109,728 riaffermerà la tendenza al rialzo. Tuttavia, il massimo del 30 maggio a 109,930 è probabilmente il punto di innesco per un’accelerazione al rialzo poiché l’obiettivo successivo è il massimo del 21 maggio a 110,677.

Un passaggio da 109,438 confermerà l’inversione del prezzo di chiusura in alto. Ciò potrebbe innescare l’inizio di una pausa di 2-3 giorni o una correzione del 50% del rally a breve termine.

La zona di ritracciamento a lungo termine è compresa tra 109,361 e 108,421. Una mossa sostenuta su questa zona è potenzialmente rialzista. È anche supporto.

L’intervallo a breve termine è compreso tra 107,651 e 109,688. Il suo livello del 50% a 108,670 è un altro potenziale obiettivo al ribasso.

Previsione tecnica giornaliera delle oscillazioni grafico

Sulla base dell’azione anticipata dei prezzi, la direzione dell’USD/JPY di lunedì sarà probabilmente determinata dalla reazione del trader al massimo della scorsa settimana a 109,688 e al minimo di venerdì a 109,438.

Scenario rialzista

La rimozione di 109,688 indicherà la presenza di acquirenti. Ciò potrebbe innescare un rally in una serie di top a 109,706, 109,728 e 109,930. Quest’ultimo è un potenziale punto di innesco per un’accelerazione al rialzo con 110,677 il prossimo potenziale obiettivo al rialzo.

Scenario ribassista

La rimozione di 109,438 confermerà la parte superiore dell’inversione. Ciò potrebbe innescare una rottura nel livello di Fibonacci a 109,361.

Il livello Fib è un potenziale punto di innesco per un’accelerazione al ribasso con il livello a breve termine del 50% a 108,670 il prossimo probabile obiettivo al ribasso.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: