Italia markets close in 3 hours 22 minutes
  • FTSE MIB

    24.670,51
    -15,16 (-0,06%)
     
  • Dow Jones

    34.395,01
    -194,76 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    11.482,45
    +14,45 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    81,80
    +0,58 (+0,71%)
     
  • BTC-EUR

    16.185,58
    -192,38 (-1,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,90
    -1,25 (-0,31%)
     
  • Oro

    1.812,90
    -2,30 (-0,13%)
     
  • EUR/USD

    1,0540
    +0,0011 (+0,11%)
     
  • S&P 500

    4.076,57
    -3,54 (-0,09%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.989,99
    +5,49 (+0,14%)
     
  • EUR/GBP

    0,8581
    -0,0003 (-0,04%)
     
  • EUR/CHF

    0,9832
    -0,0029 (-0,29%)
     
  • EUR/CAD

    1,4153
    +0,0028 (+0,20%)
     

Ancora maltempo, alto rischio di nubifragi al Centro-Sud

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 25 set. (askanews) - Le correnti che in quota soffiano da sudovest sospingono verso l'Italia una massa d'aria umida e calda, associata a una intensa perturbazione atlantica che nella giornata di oggi concentrerà i suoi effetti nel settore centro-meridionale della Penisola, dove rovesci e temporali potranno apportare piogge abbondanti e insistenti. Domani si osserverà un generale e temporaneo miglioramento sulle regioni del Nord, mentre la perturbazione investirà più direttamente il Sud e la Sicilia, con fenomeni che, ancora una volta, potranno risultare localmente intensi. Il clima resterà relativamente fresco al Nord, ancora piuttosto caldo e con temperature estive in Sicilia e sulle regioni meridionali.

Martedì una saccatura in quota si approfondirà sopra il nostro Paese, accompagnata da un'altra veloce perturbazione nord atlantica: la massa d'aria più fresca che la segue si riverserà fino alle regioni meridionali attraverso un'intensa ventilazione di Maestrale. Un'altra fase piovosa interesserà in particolare il Nord-Est ed i settori occidentali della Penisola.