Italia Markets closed

Andamento FTSE MIB a Piazza Affari. Borsa Milano apre in calo

Fabio Carbone
Uno sguardo all’andamento del FTSE MIB a Piazza Affari. La Borsa di Milano apre in calo in linea con le principali borse europee.

Inizia una settimana con pochi eventi, ma alcuni sono importanti da segnare sul calendario e li vedremo nella seconda parte dell’articolo. Segnaliamo intanto l’apertura negativa del FTSE MIB a Piazza Affari, che al momento è in rosso dello 0,49% a 20.773,93 punti (-103 punti rispetto all’apertura).

La Borsa di Milano apre quindi in calo, ma è in buona compagnia perché al momento sono in calo tutti i maggiori indici europei tra i quali il DAX 30 (-0,28%), CAC 40 (-0,09%), PSI 20 (-0,7%). Positivi, all’opposto, l’IBEX 35 (+0,25%), il FTSE 100 (+0,16%) e lo SMI (+0,45%).

Il fallimento delle trattative USA – Cina a proposito della cosiddetta guerra commerciale sui dazi doganali, è un fardello che pesa sull’intera economia mondiale e si ripercuote ovunque.

A quanto pare il presidente degli USA Donald Trump avrebbe bruscamente cambiato rotta perché ha intuito che i cinesi volevano tirarla per le lunghe e attendere le elezioni politiche americane del 2020, sperando nell’elezione del candidato dei più “morbidi” democratici.

Ma i motivi potrebbero essere anche altri come riporta Il Sole 24 Ore, che ha analizzato gli investimenti cinesi nei titoli di stato degli USA dell’ultimo anno: i T-bond. Secondo questa analisi la Cina ha ridotto il suo investimento e quindi il finanziamento al debito degli USA, di questo la Fed se ne è accorta ed ha avvertito Trump.

Potrebbe interessarti: Guida agli indici FTSE Italia.

Andamento Spread Btp Italia – Bund tedeschi a 10 anni

Dal 7 maggio a oggi, lo spread Btp Italia – Bund tedeschi a 10 anni è salito di ben 21 punti: 255 – 276.

Un aumento pesante per lo stato italiano, perché significa dover pagare più interessi sui titoli di stato. In queste condizioni rifinanziare l’alto debito che l’Italia ha, diventa oneroso e potrebbe avere conseguenze negative sull’intera politica economica del Bel Paese.

Al momento della pubblicazione il differenziale Btp Italia – Bund a 10 anni è a 276,9 punti base.

Siamo ben lontani dai 130 punti del 15 maggio 2018 e sembra davvero passato molto più di un solo anno.

Potrebbe interessarti: Guida all’investimento in Btp Italia.

Principali eventi della settimana 13 – 17 maggio 2019

Martedì Confindustria presenterà il Rapporto annuale sull’industria italiana a Milano. Il titolo del convegno è “Dove va l’industria italiana”. In primo piano la digitalizzazione delle imprese italiane e l’evoluzione dell’industria nel mondo e in Italia.

Lo stesso giorno di martedì 14 maggio, a Roma, inizierà il Forum PA 2019.

Sempre martedì, l’OPEC pubblicherà il rapporto mensile sul mercato del petrolio. Mercoledì 15 sarà l’IEA a pubblicare il rapporto mensile sul mercato del petrolio.

La Banca d’Italia comunicherà i dati sul debito delle pubbliche amministrazioni centrali.

Ancora mercoledì, a Roma, assemblea annuale di Rete Imprese Italia alla presenza del presidente del Consiglio Giuseppe Conte e del ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Venerdì 17 maggio alla Borsa di Milano sono previste le scadenze tecniche che riguardano le scadenze dei futures su azioni e opzioni.

Lo stesso giorno l’ACEA pubblicherà i dati sulle immatricolazioni di auto in Europa in riferimento al mese di aprile 2019.

Concludendo

Prima di concludere ancora una lettura che riguarda l’andamento del FTSE MIB di oggi 13 maggio 2019.

Il FTSE MIB perde lo 0,68% (-142 punti) rispetto all’apertura. Lo spread si innalza a 277,2 punti.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: