Italia markets close in 2 hours 52 minutes
  • FTSE MIB

    22.152,17
    +144,77 (+0,66%)
     
  • Dow Jones

    29.969,52
    +85,73 (+0,29%)
     
  • Nasdaq

    12.377,18
    +27,82 (+0,23%)
     
  • Nikkei 225

    26.751,24
    -58,13 (-0,22%)
     
  • Petrolio

    45,88
    +0,24 (+0,53%)
     
  • BTC-EUR

    15.621,86
    -234,27 (-1,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    372,59
    -1,81 (-0,48%)
     
  • Oro

    1.845,70
    +4,60 (+0,25%)
     
  • EUR/USD

    1,2164
    +0,0015 (+0,12%)
     
  • S&P 500

    3.666,72
    -2,29 (-0,06%)
     
  • HANG SENG

    26.835,92
    +107,42 (+0,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.523,70
    +6,60 (+0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,9021
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0819
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,5599
    -0,0018 (-0,11%)
     

Andrea Gaudenzi è il nuovo Chief Executive Officer di iCorporate

Red
·3 minuto per la lettura

Roma, 16 nov. (askanews) - Andrea Gaudenzi è il nuovo Chief Executive Officer di iCorporate, società di consulenza specializzata nella comunicazione corporate ed economico-finanziaria e nella gestione integrata della reputazione. Gaudenzi, già azionista della società e consigliere di amministrazione, vanta un'esperienza di quasi 25 anni nella comunicazione strategica, di crisi e finanziaria nei settori più diversi, dal retail al real estate, dalla finanza alle assicurazioni, dal lusso all'aerospazio. Sia come consulente, sia come executive in grandi aziende italiane e multinazionali (Pirelli, Prada, Avio, Unipol, Allianz tra le altre), ha gestito la comunicazione di riassetti societari, M&A, quotazioni e di numerosi progetti di change management coordinando tutte le leve strategiche della comunicazione (esterna, interna, IR, eventi, web & digital, adv). iCorporate, con il Presidente e azionista di controllo Francesco Foscari, ha registrato un importante percorso di crescita, confermato anche nel 2020, anno in cui l'azienda si appresta a raggiungere il suo il record storico di fatturato, a testimonianza della fiducia crescente da parte dei clienti e del ruolo strategico della comunicazione soprattutto in un periodo complesso come quello del Covid. L'agenzia - che conta su di un team di 22 professionisti, coordinati dai practice leader Eleonora Meneghelli, Melissa Lovisetto, Arturo Salerni e Nicholas Scalino - opera sia sui canali tradizionali (ufficio stampa e pubbliche relazioni) sia su quelli digitali, attraverso team interdisciplinari che possono contare anche su una divisione creativa interna, a completamento di tutte le esigenze e degli obiettivi strategici dei clienti. Il nuovo CEO Andrea Gaudenzi rileva il ruolo di Sergio Pisano, che ha deciso di lasciare l'azienda a fine anno per intraprendere nuove sfide professionali. A Pisano vanno i ringraziamenti degli azionisti per l'importante contributo dato negli ultimi anni alla crescita di iCorporate. Francesco Foscari, presidente esecutivo e azionista di controllo di iCorporate, ha dichiarato: "Sono lieto di accogliere in azienda Andrea, con il quale ci lega un rapporto di amicizia e stima professionale di lunga data. Sono certo che con la sua esperienza saprà portare un grande valore aggiunto. Fin da inizio pandemia, stiamo lavorando senza sosta a fianco dei nostri clienti per supportarli nella gestione di questo periodo storico in cui ancora una volta la capacità di comunicare correttamente e di ingaggiare gli stakeholder a tutti i livelli si è confermata determinante. Per il nostro settore si apre una fase senza precedenti e con iCorporate siamo pronti a cogliere tutte le opportunità che si presenteranno". Andrea Gaudenzi, CEO e azionista di iCorporate ha dichiarato: "Assumo con grande piacere questo nuovo incarico, orgoglioso di poter lavorare con un team solido e affiatato che conosco già molto bene e con il quale sono certo potremo ottenere importanti risultati. I nostri professionisti hanno dimostrato in questi mesi grande determinazione e capacità di lavorare uniti, mantenendo sempre altissimi livelli di servizio al cliente nonostante le difficoltà nel ritrovarsi fisicamente: le squadre con una marcia in più si vedono anche in questi momenti e penso che tutti i nostri clienti abbiano avuto modo di capire davvero la qualità del "metodo iCorporate" fatto di competenza, qualità, empatia e attenzione al cliente".