Italia markets close in 3 hours 48 minutes
  • FTSE MIB

    22.670,60
    -315,10 (-1,37%)
     
  • Dow Jones

    33.999,04
    +18,72 (+0,06%)
     
  • Nasdaq

    12.965,34
    +27,22 (+0,21%)
     
  • Nikkei 225

    28.930,33
    -11,81 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    88,73
    -1,77 (-1,96%)
     
  • BTC-EUR

    21.303,01
    -2.255,30 (-9,57%)
     
  • CMC Crypto 200

    508,15
    -49,58 (-8,89%)
     
  • Oro

    1.763,50
    -7,70 (-0,43%)
     
  • EUR/USD

    1,0057
    -0,0035 (-0,34%)
     
  • S&P 500

    4.283,74
    +9,70 (+0,23%)
     
  • HANG SENG

    19.773,03
    +9,12 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.750,17
    -27,21 (-0,72%)
     
  • EUR/GBP

    0,8499
    +0,0045 (+0,53%)
     
  • EUR/CHF

    0,9615
    -0,0034 (-0,35%)
     
  • EUR/CAD

    1,3068
    +0,0008 (+0,06%)
     

Andrea Pirlo beffato da oligarca russo: versa caparra, ma la villa è sotto sequestro

Andrea Pirlo era in trattativa per acquistare una lussuosa villa in Versilia, a Forte dei Marmi. Come si legge su La Nazione, che riporta la notizia, l'ex calciatore aveva persino versato una caparra di 500mila euro al proprietario, un oligarca russo. Eppure quando l’affare stava per concludersi, l’ex allenatore della Juventus ha scoperto, suo malgrado, che la proprietà era stata messa sotto sequestro. Ma procediamo per gradi.

Dopo l’invasione russa in Ucraina l’oligarca, proprietario di un complesso di due ville in Versilia, aveva deciso di mettere in vendita le abitazioni per evitare un possibile sequestro degli immobili che aveva acquistato nel 2020 per una somma di 7,2 milioni di euro.

Andrea Pirlo beffato da oligarca russo: versa caparra, ma la villa è sotto sequestro. REUTERS/Alberto Lingria
Andrea Pirlo beffato da oligarca russo: versa caparra, ma la villa è sotto sequestro. REUTERS/Alberto Lingria

SFOGLIA ANCHE: Oligarchi russi: ecco la classifica dei 20 più ricchi

Andrea Pirlo si è subito interessato all’affare. Le trattative sono andate avanti, ma il magnate russo non ha mai pagato all’agenzia immobiliare i 250mila euro per i servizi di consulenza quando ha acquistato le ville. Così il legale dell’agenzia, non appena ha saputo delle trattative in corso, ha chiesto il sequestro conservativo dei due immobili, bloccando la vendita.

LEGGI ANCHE: Oligarchi russi in Italia: chi sono e dove si trovano i loro yacht

Pirlo, che aveva già versato la caparra e intendeva saldare il conto (circa 2.6 milioni) entro il 31 agosto, si è ritrovato così con la casa sequestrata su disposizione del Tribunale civile di Lucca. Un’amara sorpresa per l’ex calciatore che non potrà fare altro che attendere la fine della causa civile.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli