Italia markets open in 7 hours 27 minutes
  • Dow Jones

    34.764,82
    +506,50 (+1,48%)
     
  • Nasdaq

    15.052,24
    +155,40 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    29.639,40
    -200,31 (-0,67%)
     
  • EUR/USD

    1,1748
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • BTC-EUR

    38.199,68
    +837,01 (+2,24%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.119,18
    +10,26 (+0,92%)
     
  • HANG SENG

    24.510,98
    +289,44 (+1,19%)
     
  • S&P 500

    4.448,98
    +53,34 (+1,21%)
     

Anfia, ad agosto auto elettrificate superano il 40% del mercato

·3 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 1 set. (askanews) - Ad agosto in Italia le auto elettrificate rappresentano più del 40% del mercato (41,6% nel mese e 36% nel cumulato). Lo rende noto l'Anfia sottolineando che le immatricolazioni di autovetture ad alimentazione alternativa (ibride, plug-in, elettriche, gas e metano) superano la metà del mercato e rappresentano il 45,1% nei primi otto mesi, in crescita del 36,2% nel mese e del 155% da inizio anno.

Tra queste, le ibride non ricaricabili aumentano del 53% ad agosto e superano la quota del 30% per la prima volta, rappresentando il 31,7% del mercato del mese (per il settimo mese consecutivo una quota più alta rispetto al diesel e per la seconda volta anche rispetto alle vetture a benzina), mentre crescono del 218% nel cumulato, con una quota del 27,9%.

Le ricaricabili, in crescita dell'81,5% nell'ottavo mese dell'anno, raggiungono il 9,9% di quota ad agosto e l'8,1% nei primi otto mesi (le ibride plug-in il 4,9% nel mese e il 4,5% nel cumulato, e le elettriche il 5% nel mese e il 3,6% nel cumulato). Infine, le autovetture a gas rappresentano il 12% del mercato dell'ottavo mese del 2021 e il 9,1% del mercato dei primi otto mesi e, tra queste, le vetture Gpl hanno una quota di mercato del 9,7% nel mese e del 6,8% nel cumulato e quelle a metano del 2,3%, sia nel mese che nei primi otto mesi. Le vendite di vetture Gpl crescono sia nel mese (+4,2%) che da inizio anno (+39%), mentre quelle a metano si riducono del 40,2% ad agosto e aumentano del 22,9% nel cumulato.

Prosegue ancora il declino delle autovetture diesel e benzina. Le autovetture diesel, in calo ad agosto del 55,9%, rappresentano il 21,3% del mercato del mese e il 23,5% del mercato nei primi otto mesi del 2021 (era il 35,1% nello stesso periodo del 2020). Da inizio anno, le auto diesel sono quelle che hanno visto maggiormente calare il proprio mercato, con una riduzione delle immatricolazioni del 12,3%. In ribasso anche il mercato delle auto a benzina con il 31,3% di quota (10 punti percentuali in meno rispetto a gennaio-agosto 2020).

Sul pesante calo del mercato dell'auto ad agosto oltre al fattore stagionale, "hanno inciso le persistenti problematiche legate alla produzione e fornitura di semiconduttori, che stanno rallentando o addirittura bloccando la produzione di vari car maker in Europa", afferma Paolo Scudieri, presidente Anfia.

"Diventa quindi fondamentale accogliere in tempi rapidi la richiesta, avanzata da tempo da Anfia, di estendere le tempistiche entro le quali i venditori sono tenuti a confermare l'operazione di vendita dei veicoli incentivati, così come quella di rifinanziare al più presto il fondo Ecobonus per l'acquisto di autovetture con emissioni da 0 a 60 g/km di CO2, il cui esaurimento, lo scorso 26 agosto, rende impossibile fruire di incentivi per l'acquisto di auto elettriche pure e ibride plug-in, essendo gli stanziamenti del DL Sostegni bis per il fondo complementare Extrabonus inutilizzabili", conclude Scudieri.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli