Italia markets open in 9 hours
  • Dow Jones

    26.519,95
    -943,24 (-3,43%)
     
  • Nasdaq

    11.004,87
    -426,48 (-3,73%)
     
  • Nikkei 225

    23.418,51
    -67,29 (-0,29%)
     
  • EUR/USD

    1,1752
    -0,0037 (-0,32%)
     
  • BTC-EUR

    11.277,28
    +72,92 (+0,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    261,22
    -11,47 (-4,20%)
     
  • HANG SENG

    24.708,80
    -78,39 (-0,32%)
     
  • S&P 500

    3.271,03
    -119,65 (-3,53%)
     

Angela "Non ce n'è Coviddi": guai con la legge

·2 minuti per la lettura
angela mondello problema giustizia
angela mondello problema giustizia

Angela di Mondello, diventata famosa per la frase “Non ce n’è Coviddi”, è diventata una piccola celebrità. Ospite della prima puntata di stagione di Live – Non è la D’Urso ha confessato di avere un problema con la giustizia. Cosa ha combinato la simpatica signora siciliana?

Angela di Mondello: problema con la giustizia

La frase “Non ce n’è Coviddi” è stata uno dei tanti tormentoni dell’estate 2020. Nata per caso, o forse per ignoranza, è stata pronunciata dalla signora Angela Chianello, nota a tutti come Angela di Mondello. Per quanti si fossero persi la sua gag – impossibile definirla in altro modo – il tutto ha avuto luogo grazie ad un’intervista di Barbara D’Urso. Quest’ultima, poco prima dell’estate, ha mandato una sua inviata in Sicilia ed è qui che è nato il ‘fenomeno’ “Non ce n’è Coviddi“. L’inviata di Carmelita, mentre stava girando un servizio in spiaggia, si è imbattuta nella signora Angela. Quest’ultima, alla domanda sul perché non indossasse la mascherina, ha tuonato: “Buongiorno da Mondello (…) Qui non ce n’è Coviddi, non ce n’è”.

Il tormentone è nato in un lampo, tanto che qualche ‘mente geniale’ ha ripreso le parole di Angela e ne ha fatto video, canzoni e perfino gadget. Ospite della prima puntata di stagione di Live – Non è la D’Urso, la Chianello ha ribadito che le sue parole sono state fraintese. Ha dichiarato:

“Barbara io non ho mai detto che non c’è il Covid e che non ci credo, io dicevo non c’è Covid perché a Palermo non c’erano casi gravi. A me dispiace per tutte le persone che sono morte, abbiamo vissuto un’estate bella, allegra, in cui eravamo liberi”.

Una pena non grave

Angela di Mondello ha sottolineato ancora una volta le sue buone intenzioni e, infine, ha specificato di non poter essere presente fisicamente in studio per un problema con la giustizia. Ha ammesso:

“Ho un problema con la giustizia. Sto scontando la mia pena ma Barbara appena sarà possibile verrò da te e racconterò tutto. Però mi devi aiutare e devi dire pure tu che io fino ad oggi dalla signora Barbara non ho mai percepito un euro e non ho mai avuto un manager”.

Carmelita ha sottolineato che la pena che sta scontando la Chianello “non è grave“. Cosa avrà combinato la simpatica siciliana? Al momento non è dato saperlo.