Italia markets open in 37 minutes
  • Dow Jones

    35.603,08
    -6,26 (-0,02%)
     
  • Nasdaq

    15.215,70
    +94,02 (+0,62%)
     
  • Nikkei 225

    28.804,85
    +96,27 (+0,34%)
     
  • EUR/USD

    1,1628
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    54.013,78
    -2.051,37 (-3,66%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.494,23
    -40,42 (-2,63%)
     
  • HANG SENG

    26.066,80
    +49,27 (+0,19%)
     
  • S&P 500

    4.549,78
    +13,59 (+0,30%)
     

Angelina Jolie e Brad Pitt: battaglia legale senza fine

·2 minuto per la lettura

Torna ad infiammarsi la battaglia legale tra Angelina Jolie e Brad Pitt.

Il team della star di «Maleficent» ha apertamente accusato l’attore di aver cercato di ottenere un «trattamento speciale» nella causa riguardante l’affidamento dei figli della coppia.

Come riportano i documenti, ottenuti dal PageSix, i legali di Angelina hanno condannato il tentativo di Pitt di rovesciare una precedente decisione, con cui il giudice aveva concesso la piena custodia dei cinque ragazzi alla loro assistita.

«Questa sorta di giochetti sleali, sforzo disperato di una celebrità in causa che cerca un trattamento speciale, non è ciò a cui servono le limitate risorse di revisione di questa Corte», ha scritto il team legale.«Non c’è nulla da vedere o rivedere in questo caso».

A inizio settembre, un legale di Brad aveva firmato una petizione presso la Corte Suprema della California per chiedere la revoca della piena custodia dei minori ad Angelina, a causa di un «errore amministrativo» commesso dal giudice John W. Ouderkirk, il giudice temporaneo scelto da ambedue le parti.

Ouderkirk aveva approvato la custodia congiunta a maggio, ma poi venne rimosso dal suo incarico per via di un conflitto di interesse con gli avvocati di Pitt.

Nei documenti, ottenuti da Variety, gli avvocati che lavorano per l'attore sostengono che il licenziamento del giudice abbia «di fatto capovolto il sistema di giudizio temporaneo costituzionalmente autorizzato in California» e «spalancato le porte alla squalifica in qualsiasi momento durante un caso, anche se la parte che solleva la mozione era stata informata con largo anticipo sui presunti motivi di squalifica».

«In tal modo, l'opinione è garantita per alimentare il gioco di squalifica e solleva seri interrogativi sul fatto che il sistema di giudizio temporaneo sia un'opzione praticabile nel sistema giudiziario gravemente arretrato della California», si legge nei documenti.

Angelina ha chiesto il divorzio a Brad nel 2016, dopo due anni di matrimonio e dieci di relazione.

Ouderkirk, che aveva sposato la coppa nel 2014, ha confermato il divorzio nel 2019.

Pitt e Jolie hanno sei figli: tre adottivi e tre biologici. Oltre al 20enne Maddox, i due attori si stanno contendendo la custodia dei minori Pax, 17, Zahara, 16, Shiloh, 15, e i gemelli Knox e Vivienne, 13.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli