Italia markets open in 2 hours 36 minutes
  • Dow Jones

    34.021,45
    +433,79 (+1,29%)
     
  • Nasdaq

    13.124,99
    +93,31 (+0,72%)
     
  • Nikkei 225

    28.013,62
    +565,61 (+2,06%)
     
  • EUR/USD

    1,2090
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    40.925,77
    -1.395,93 (-3,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.360,79
    -27,12 (-1,95%)
     
  • HANG SENG

    27.981,51
    +262,84 (+0,95%)
     
  • S&P 500

    4.112,50
    +49,46 (+1,22%)
     

Angelina Jolie: la separazione da Brad Pitt l'ha allontanata dalla regia

·1 minuto per la lettura

La separazione da Brad Pitt ha costretto Angelina Jolie a lasciare la regia.

L'attrice premio Oscar ha diretto una manciata di film, tra cui il dramma di guerra bosniaco del 2011 «Nella terra del sangue e del miele», il dramma romantico del 2015 «By The Sea» - interpretato con il suo ex marito - e il thriller storico del 2017 «Per primo hanno ucciso mio padre».

Ora, in un'intervista con Entertainment Weekly, la 45enne spiega che la sua vita personale, inclusa la sua tanto pubblicizzata separazione da Pitt nel 2016, l’ha allontanata dalla regia.

«Amo la regia, ma ho avuto un cambiamento nella mia situazione familiare che, da alcuni anni, non mi permette di dirigere. Ho bisogno di fare lavori più brevi ed essere a casa di più, quindi sono tornata a recitare. Questa è la verità».

La Jolie ha iniziato a frequentare Pitt nel 2005 per poi convolare a nozze nel 2014. I due combattono in tribunale da quando Angelina ha chiesto il divorzio nel 2016, citando differenze inconciliabili.

I due hanno sei figli: Maddox, Pax Thien, Zahara, Shiloh, Knox e Vivienne. La coppia è coinvolta in un'aspra battaglia per la custodia dei figli e per risolvere alcune controversie legate alle proprietà.

Allontanarsi dalla telecamera ha tuttavia permesso ad Angie di ricoprire ruoli più grintosi.

«In termini molto tecnici, sono più consapevole di ciò di cui ha bisogno il regista, quali altre sfide sta affrontando e quanti pezzi diversi si stanno muovendo».