Italia markets close in 7 hours 10 minutes

Anima: utile 2019 sale a 145,8 mln, +11% per i ricavi

Daniela La Cava

Intonazione positiva a Piazza Affari per Anima Holding (+2,32% a 4,844 euro), che ha alzato il velo sui risultati 2019. Il gruppo italiano del risparmio gestito ha chiuso il 2019 con un utile netto consolidato di 145,8 milioni di euro (+19% sul 2018), mentre a livello normalizzato l'utile ha segnato una crescita del 13% a 185,1 milioni. Crescita a doppia cifra anche per i ricavi che si sono attestati a a 358,3 milioni in aumento dell’11% sui 323,9 milioni del 2018.

La raccolta netta del Gruppo Anima è stata positiva nel 2019 per circa 0,3 miliardi di euro (al netto delle deleghe di Ramo I); con il totale delle masse gestite a fine dicembre 2019 a 185,7 miliardi, anche grazie a una performance ponderata netta dei fondi comuni di oltre l’8,5% nel 2019.

Il consiglio di amministrazione proporrà all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 0,205 euro per ogni azione ordinaria di Anima Holding, e il dividendo sarà pagabile a partire dal 20 maggio 2020 (con stacco cedola il 18 maggio 2020 e record date 19 maggio 2020). L’assemblea straordinaria sarà chiamata anche a deliberare sulla proposta di cancellare azioni proprie in portafoglio pari al 3% del capitale sociale.