Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.119,20
    +504,20 (+2,33%)
     
  • Dow Jones

    31.500,68
    +823,32 (+2,68%)
     
  • Nasdaq

    11.607,62
    +375,43 (+3,34%)
     
  • Nikkei 225

    26.491,97
    +320,72 (+1,23%)
     
  • Petrolio

    107,06
    +2,79 (+2,68%)
     
  • BTC-EUR

    20.302,72
    -111,15 (-0,54%)
     
  • CMC Crypto 200

    462,12
    +8,22 (+1,81%)
     
  • Oro

    1.828,10
    -1,70 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,0559
    +0,0034 (+0,33%)
     
  • S&P 500

    3.911,74
    +116,01 (+3,06%)
     
  • HANG SENG

    21.719,06
    +445,19 (+2,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.533,17
    +96,88 (+2,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8603
    +0,0025 (+0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0112
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,3602
    -0,0072 (-0,53%)
     

Mosca: "Azovstal completamente liberata". Khodorkovsky e Kasparov "agenti stranieri"

RUSSIAN DEFENCE MINISTRY / SPUTNIK VIA AFP

AGI - Il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu ha annunciato al presidente russo Vladimir Putin del completamento dell'operazione e della completa liberazione delle acciaierie di Azovstal e di Mariupol.

Lo riferiscono le agenzie russe. L'esercito russo ha annunciato di aver "liberato completamente" l'acciaieria, dopo la resa degli ultimi soldati ucraini presenti sul posto. "Dal 16 maggio, si sono arresi 2.439 nazisti del battaglione Azov e militari ucraini che erano bloccati nella fabbrica. Oggi, 20 maggio, si è arreso l'ultimo gruppo di 531 combattenti", ha riferito il portavoce del ministero della Difesa russo, Igor Konashenkov.

Il video degli ultimi resistenti usciti dall'acciaieria

Il premier Mario Draghi, parlando alla scuola 'Dante Alighieri' di Sommacampagna, nel veronese, ha ricordato la telefonata avuta tempo fa con il presidente russo Putin e la visita recente a Washington dal presidente americano Biden. "A Putin ho detto - ha premesso -: 'la chiamo per parlare di pace'. Lui mi ha detto: 'non è il momento'". Ed ancora: 'La chiamo perché vorrei un cessate il fuoco'. 'Non è il momento'.

"Forse - ha ricordato Draghi sempre riferendosi alle parole pronunciate a Putin - 'i problemi li potete risolvere voi due, perché non vi parlate?', 'Non è il momento' è stata la risposta di Putin. "Ho avuto più fortuna a Washington parlando con il presidente Biden" perché "dopo la mia visita negli Stati Uniti i due ministri dei due paesi si sono parlati"

Intanto continuano i lavori del Consiglio d'Europa alla Reggia di Venaria. Di Maio: "Il sostegno a Kiev è la priorità assoluta. Con l'uscita di Mosca si apre una nuova pagina per l'organismo".

 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli