Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,71 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,85 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,28 (-0,42%)
     
  • BTC-EUR

    43.383,13
    +624,11 (+1,46%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.782,10
    +21,40 (+1,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8544
    +0,0050 (+0,59%)
     
  • EUR/CHF

    1,0378
    -0,0019 (-0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4528
    +0,0056 (+0,39%)
     

Anziani, a Roma inaugurata nuova struttura sul modello nord-europeo

·1 minuto per la lettura

Alla presenza dell’amministratore delegato di Over SpA, Mariuccia Rossini, e della presidente del IX Municipio, Teresa Maria Di Salvo, si è svolta la cerimonia di inaugurazione del Senior Residence Over di Roma. La struttura rappresenta una soluzione abitativa pet-friendly pensata come una sorta di “condominio” per anziani autosufficienti o che necessitano di un piccolo supporto per la gestione della vita quotidiana. Il complesso sorge nel nuovo quartiere di Fonte Laurentina, subito fuori il Grande Raccordo Anulare. Nel canone d’affitto mensile è compresa, oltre alle utenze, anche la manutenzione ordinaria e straordinaria dell’appartamento, un servizio di portierato per risolvere le piccole incombenze quotidiane degli anziani e un’assistenza H24 socio–sanitaria. Questo nuovo modo di abitare è reso possibile dai 52 appartamenti bilocali, studiati e realizzati per essere luoghi in cui vivere e non invecchiare. Punto di forza è l’utilizzo della domotica, che semplifica la gestione di molti aspetti della vita quotidiana, dall’illuminazione al riscaldamento, dalla sicurezza alla mobilità. L’amministratore delegato di Over Mariuccia Rossini ha sottolineato le peculiarità del Residence: “Vogliamo dare socialità e sicurezza agli anziani e stiamo creando un nuovo modello assistenziale. Oggi la riqualificazione urbana passa anche per i nuovi servizi per anziani, che permettono alle persone di vivere insieme ma in sicurezza. Il modello a cui ci siamo ispirati è quello nord-europeo, in cui queste strutture sono presenti da moltissimi anni”. Al taglio del nastro hanno presenziato anche i primi due ospiti della struttura, i signori Carlo ed Ercole di 90 e 96 anni, mentre la benedizione della struttura è stata affidata a don Gianni Fusco, docente di teologia dogmatica all’Università Lumsa e assistente spirituale di Over.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli