Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    15.140,19
    +288,62 (+1,94%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

Il vaccino Pfizer mette il turbo alle Borse con Wall Street che tocca livelli da record

Fabrizio Arnhold
·2 minuto per la lettura
Il vaccino Pfizer mette il turbo alle Borse con Wall Street che tocca livelli da record
Il vaccino Pfizer mette il turbo alle Borse con Wall Street che tocca livelli da record

Volano i titoli di Pfizer e BioNTech su svolta vaccino, la Borsa di New York in deciso rialzo. Corrono anche le Borse Ue, con Piazza Affari a +5%. Scatta il prezzo del petrolio, con il Wti a +10%

Il Dow Jones e lo S&P 500 aprono in forte rialzo, facendo segnare un nuovo record dopo che Pfizer ha annunciato che il suo vaccino contro il Covid è efficace nel 90% dei volontari ammessi alla fase 3 dei test. Wall Street vola, con il Dow Jones a +4,83%, l’indice S&P 500 a +3,30%, il Nasdaq a +0,42% e il Russell 2000 a +6,42%. Forti rialzi anche in Europa, con Piazza Affari a +5,14%.

LA CORSA VERSO IL VACCINO

Il titolo della società farmaceutica americana Pfizer apre a +8,21%, dopo l’annuncio dell’efficacia del vaccino sviluppato con la tedesca BioNTech (+16,3%). Nel 90% dei volontari ammessi alla fase 3 dei test, vaccino si è dimostrato efficace, superando la quota del 75%, fissata prima dell’inizio della sperimentazione. Il vaccino anti-Covid potrebbe essere pronto entro la fine dell’anno.

“UN GRANDE GIORNO”

L'amministratore delegato di Pfizer, Albert Bourla, ha dichiarato che “oggi è un grande giorno per la scienza e per l’umanità". Prima ancora della notizia su Pfizer, gli indici stavano reagendo positivamente alla vittoria elettorale di Joe Biden contro il presidente Donald Trump, annunciata sabato mattina. Non sembra pesare il rifiuto da parte di Trump nell’accettare la sconfitta.

VOLA ANCHE IL PETROLIO, PIAZZA AFFARI SUI MASSIMI

Le buone notizie sul fronte del vaccino danno linfa al petrolio, con il Wti che guadagna il 10%, superando i 41 dollari al barile, grazie anche alla possibilità che i Paesi dell’Opec+ rivedano i tagli alla produzione previsti a gennaio. Piazza Affari raggiunge i massimi pre lockdown di marzo: l’indice Ftse Mib viaggia a +5,50%, avvicinandosi a quota 21mila punti. Guadagni superiori ai 5 punti percentuali anche per le altre piazze europee.