Italia Markets open in 2 hrs 15 mins

App Immuni, parla Pisano: Lega abbandona l'Aula

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Parte con 'l'abbandono' dell'aula della Lega l'audizione in Commissione Trasporti della ministra per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, Paola Pisano. "La ministra doveva venire prima in Commissione, ormai l'app Immuni si scarica già" ha scandito l'esponente della Lega e componente della Commissione Edoardo Rixi abbandonando la Nuova Aula dei Gruppi parlamentari.

La Lega ha abbandonato l’audizione in Commissione Trasporti con il ministro Pisano esponendo prima i cartelli “Siete #immuni alla democrazia” e “Non mi faccio tracciare da Conte e Bonafede”. A margine della protesta in Commissione Trasporti della Camera, i deputati Elena Maccanti, capogruppo della Lega in Commissione Tlc, Massimiliano Capitanio ed Edoardo Rixi hanno sottolineato che "con questo gesto abbiamo voluto denunciare la totale assenza di trasparenza e di informazione da parte del Governo sull’app di tracciamento".

"Immuni è scaricabile da lunedì senza che sia stato approvato il decreto che ne regola l’utilizzo, ancora in discussione in prima lettura in Senato. Questo dimostra che al ministro non interessano il confronto con il Parlamento né i rilievi mossi dal Copasir" hanno aggiunto.

"Abbiamo atteso una relazione in Commissione che non è mai arrivata. Il ministro -hanno continuato i deputati della Lega- avrebbe dovuto rispondere di molti aspetti oscuri sull’applicazione di contact tracing: ad oggi non sappiamo se tale strumento si presti ad altri usi privati e quale sia il rischio di manipolazione ai fini geopolitici dei dati raccolti, alla luce delle rilevazioni del Copasir che sono rimaste inascoltate". "In uno Stato democratico è legittimo che un governo risponda ai dubbi paventati dalle istituzioni coinvolte, ma evidentemente questo governo è immune alla democrazia" hanno concluso i deputati.