Italia Markets close in 8 hrs 20 mins

Apple, come cambierà il design dei prossimi prodotti

I Macbook del futuro avranno il Face Id integrato nella webcam? (Photo by Justin Sullivan/Getty Images)

In molti si stanno chiedendo se, dopo l’addio di Jony Ive, Apple cambierà l’estetica di iPhone, Macbook, iPad, Apple Watch e iMac. Sono diverse le ipotesi degli analisti che vedono una possibile ventata di rinnovamento all’interno del catalogo dei prodotti di Cupertino.

L’addio di Ive

Jony Ive non ricopre più il ruolo di Apple chief design officer per dedicarsi alla propria società Love From. Secondo quanto ha lasciato intendere, però, continuerà a collaborare in qualche modo con Apple.

Il minimalismo della Mela

Molti utenti, negli ultimi anni, hanno criticato la scelta di una ricerca estrema del minimalismo, a discapito della perdita di alcuni componenti hardware e funzionalità molto apprezzate. Qualche esempio? La scomparsa del jack da 3,5 millimetri per le periferiche audio e il Touch Id, in favore del Face Id.

I prossimi iPhone

Il design dei prossimi iPhone sarà confermato. Ci sarà la configurazione quadrata della fotocamera posteriore che ha fatto storcere il naso a moti utenti. Ma la generazione del 2020, quella che lancerà il 5G, potrebbe cambiare. E non solo a livello di hardware (5G, solo schermi oled e fotocamera sotto lo schermo) ma anche con scelte richieste a gran voce, come lo scanner delle impronte sotto lo schermo, niente protuberanze per i sensori posteriori e un notch minimo. Il successo di iPhone Xr, nei confronti di iPhone Xs e Xs Max è un segnale chiaro sulle preferenze degli utenti.

I Macbook del futuro

Le novità che potrebbero riguardare i Macbook di domani sono concentrate sullo schermo: quasi senza bordi e magari anche touchscreen. Addio alla touchbar, mai apprezzata davvero, con il ritorno dell’ingresso per la ricarica Magsafe e il Face ID con la webcam. Qualcuno spera anche che scompaio la tastiera “a farfalla”. Chi vivrà, vedrà.