Italia Markets closed

Apple prova recuperare terreno nel pre-mercato, analisti si concentrano su servizi streaming tv

Daniela La Cava

Apple prova a rialzare la testa a Wall Street, dopo la chiusura in rosso di ieri in scia alla presentazione delle novità in tema di servizi digitali (come il nuovo servizio di streaming tv, oltre a una nuova carta di credito e un servizio di news) a cui il mercato ha riservato un'accoglienza tiepida. Nel pre-mercato, il titolo del gruppo di Cupertino mostra però un moderato rialzo dello 0,56% verso quota 190 dollari.

"La novità più attesa riguardava il nuovo servizio di streaming tv ed è stata per certi versi deludente - commenta Michael Hewson, chief market analyst di Cmc Markets Uk -. Nonostante il lancio in pompa magna, come applicazione concorrente di Netflix non sembra essere travolgente, anche se bisogna considerare la possibilità che questo servizio possa crescere in popolarità nel tempo".

Hewson sottolinea inoltre che "ci sono state poche indicazioni della presenza di un tratto distintivo che possa fare la differenza rispetto all'offerta di Netflix o Amazon". I due 'rivali' Netflix e Amazon hanno archiviato la seduta di ieri in rialzo.