Italia markets open in 7 hours 31 minutes
  • Dow Jones

    28.308,79
    +113,37 (+0,40%)
     
  • Nasdaq

    11.516,49
    +37,61 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    23.567,04
    -104,09 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1834
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    10.081,53
    +686,06 (+7,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    239,54
    +0,62 (+0,26%)
     
  • HANG SENG

    24.569,54
    +27,28 (+0,11%)
     
  • S&P 500

    3.443,12
    +16,20 (+0,47%)
     

Arcuri (Invitalia): "Oggi celebriamo un bell'esempio di 'fare sistema"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Penso che il sistema che oggi celebriamo sia un bell'esempio del cosiddetto 'fare sistema'". A dirlo Domenico Arcuri, amministratore delegato Invitalia, intervenendo all'evento 'Sistema Invitalia Startup, l’importanza di fare rete. I primi due anni del network per le imprese innovative'. "Ho sentito miliardi di volte - sostiene - parlare di luoghi comuni come 'fare sistema'. Invece oggi abbiamo visto che è possibile che ci sia un'impresa pubblica che si metta in gioco e che produca integrazione con soggetti privati, uniti solo dall'appartenenza di uno stesso settore per produrre un risultato apprezzabile. Questo è un buon esempio reale di fare sistema".

"L'Italia - ricorda Arcuri - ha il 97% fatto di piccole e piccolissime imprese, piccoli imprenditori che un giorno si inventano un servizio e lo accompagnano verso un risultato. L'Italia è da 150 anni la culla delle startup nel mondo: una parte fondamentale della nostra capacità competitiva che nessuno chiama startup e che con l'aggiunta dell'ingrediente tecnologico diventano appunto startup. E fare sistema incontra anche questa evidenza spesso non riconosciuta".

E, conclude Domenico Arcuri, "come diceva il principe Antonio De Curtis la somma non fa il totale e le startup lo dimostrano".