Italia markets open in 2 hours 43 minutes
  • Dow Jones

    34.021,45
    +433,79 (+1,29%)
     
  • Nasdaq

    13.124,99
    +93,31 (+0,72%)
     
  • Nikkei 225

    28.006,52
    +558,51 (+2,03%)
     
  • EUR/USD

    1,2090
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    40.950,59
    -1.429,92 (-3,37%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.358,20
    -29,70 (-2,14%)
     
  • HANG SENG

    27.981,51
    +262,84 (+0,95%)
     
  • S&P 500

    4.112,50
    +49,46 (+1,22%)
     

Armie Hammer tagliato fuori anche dalla Disney

·1 minuto per la lettura

Disney + ha tagliato l’episodio di «Bear Grylls: Celebrity Edition» con Armie Hammer.

L’attore è ormai da mesi nell’occhio del ciclone per le sue presunte tendenze cannibali e in seguito alle accuse di abusi sessuali avanzate da alcune ex amanti, per cui il 34enne risulta attualmente indagato dalla polizia di Los Angeles.

Oggi, come riporta Insider, la puntata del survival show registrata due anni fa per la quinta stagione del programma è stata tacitamente rimossa dalla piattaforma. Disney non ha rilasciato alcun comunicato in merito alla decisione.

Hammer ha sempre respinto ogni accusa, ma molte produzioni hanno comunque deciso di licenziarlo.

Dopo aver perso la parte nella commedia romantica «Shotgun Wedding», al fianco di Jennifer Lopez, ed essere stato licenziato dalla serie «The Offer», ispirata a «Il Padrino» -, Armie è stato sollevato anche dal thriller «Billion Dollar Spy». Hammer avrebbe dovuto recitare al fianco di Mads Mikkelsen nel dramma ambientato durante la Guerra fredda.

Intanto l’uscita dell’ultimo film con lui protagonista, «Assassinio sul Nilo», è stata rinviata al 2022.