Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,53 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.761,05
    +424,35 (+1,27%)
     
  • Nasdaq

    13.047,19
    +267,29 (+2,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.546,98
    +727,68 (+2,62%)
     
  • Petrolio

    91,88
    -2,46 (-2,61%)
     
  • BTC-EUR

    23.702,98
    -310,04 (-1,29%)
     
  • CMC Crypto 200

    574,64
    +3,36 (+0,59%)
     
  • Oro

    1.818,90
    +11,70 (+0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,0263
    -0,0063 (-0,61%)
     
  • S&P 500

    4.280,15
    +72,88 (+1,73%)
     
  • HANG SENG

    20.175,62
    +93,22 (+0,46%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.776,81
    +19,76 (+0,53%)
     
  • EUR/GBP

    0,8456
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CHF

    0,9653
    -0,0062 (-0,63%)
     
  • EUR/CAD

    1,3092
    -0,0079 (-0,60%)
     

Arrestato lo stalker di Ariana Grande: si era introdotto nella sua proprietà

Ariana Grande può tirare un sospiro di sollievo: lo stalker che lo scorso weekend si era introdotto nella sua casa è stato arrestato.

Come riporta TMZ, Aharon Brown è finito in manette domenica dopo aver tentato di violare la proprietà di Montecito (California) della cantante, nel giorno del suo 29esimo compleanno. La popstar non si trovava a casa al momento del misfatto, ma, dopo aver fatto scattare l’allarme di sicurezza, il fanatico si è ritrovato nel giro di pochi minuti circondato dagli agenti.

L’uomo si trova ora in carcere con l’accusa di stalking, tentata rapina, danni alla rete elettrica, violazione di ingiunzione e ostruzione. Brown si è dichiarato innocente e per lui è scattata la custodia cautelare.

L’uomo era già stato arrestato a settembre per essersi presentato a casa di Ariana con un coltello da caccia. «Ucciderò lei e poi ucciderò me», avrebbe urlato.

La cantante rispose alla minaccia richiedendo un ordine restrittivo, nel timore che lo stalker potesse tornare e fare del male a lei e alla sua famiglia. L’ordine, accordato, avrebbe dovuto impedire a Brown di avvicinarsi alla Grande e alle sue proprietà. Ordine che il fanatico ha disatteso, provando più volte a mettersi sulle tracce della star.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli