Aspettando il dow - 12/11/2012

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
HTCXF0,00
^NDX3.588,80+28,86
^DJI16.514,37+65,12
AAPL531,6990,529

Positivi i futures di Wall Street nel giorno del "veterans day", a due ore dall'apertura. Al momento il contratto sul Dow Jones (DJI: ^DJI - notizie) segna un +0,19%, quello sul Nasdaq (Nasdaq: ^NDX - notizie) un +0,35% mentre quello sullo S&P500 avanza dello 0,24%. Nessun dato macro è atteso da oltre l'Atlantico nel pomeriggio di oggi. Gli occhi sono puntati sull'eurozona, che vede oggi e domani riunirsi i leader economici e finanziari dei Paesi dell'Ue nell'Eurogruppo. Il tema sul tavolo è la Grecia, che questa notte ha approvato il piano di tagli 2013 da 13,5 miliardi di euro per il conseguimento della secondo atranche di aiuti internazionali da oltre 31 miliardi di euro. Una decisione definitiva sarà presa però solo quando i leader dell'Ue avranno visionato il rapporto della troika sulo stato dei conti pubblici ellenici. Intanto gli spread si mantengono alti, con il differenziale tra Btp e Bund tedeschi che resta sopra quota 360 punti base. Sul fronte Usa, qualsiasi accordo per evitare il ‘fiscal cliff’, il precipizio fiscale, dovrà prevedere un incremento della tassazione sui redditi maggiori. È quanto ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti Barack Obama nel primo discorso dopo la rielezione. Il presidente ha invitato i leader del Congresso alla Casa Bianca per discutere di fiscal cliff pregandoli di agire in fretta, perché i cittadini "non tollereranno malfunzionamenti". Obama ha poi posto l’accento sulla misura per l’estensione dei benefici fiscali al di sotto dei 250 mila dollari, che dopo il voto del Senato deve essere votata dalla camera bassa. Dal punto di vista corporate, Samsung Electronics avrebbe aumentato del 20% il prezzo dei microprocessori forniti ad Apple (NasdaqGS: AAPL - notizie) . L’indiscrezione, ripresa dalle agenzie, è riportata dal quotidiano sudcoreano Chosun Ilbo, che avrebbe sentito voci informate sulla strategia attraverso cui Samsung intende colpire la rivale di Cupertino. Apple avrebbe inizialmente rifiutato il significativo aumento richiesto dalla concorrente sudcoreana, per poi accettare in assenza di fornitori alternativi. Restando su Apple, è pace fatta con la taiwanese Htc (Other OTC: HTCXF.PK - notizie) . Dopo una lunga diatriba legale sui brevetti dei dispositivi mobile, i due hanno annunciato oggi di aver firmato un accordo che prevede la dismissione di tutte le attuali denunce e un accordo di licenza della durata di dieci anni.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.935,34 +1,49% 22 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.199,69 +1,39% 22 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.681,76 0,85% 22 apr 17:35 CEST
Dax 9.600,09 +2,02% 22 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.514,37 0,40% 22 apr 22:30 CEST
Nikkei 225 14.546,27 +1,09% 08:00 CEST