Aspettando il dow - 13/12/2012

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
^NDX3.588,80+28,86
^DJI16.514,37+65,12
JOY61,320,01
AAPL531,6990,529
BRK-A190.720,00+1.238,00

Sono negative le previsioni per i mercati statunitensi nella giornata di oggi, dopo gli annunci di ieri della Federal Reserve, che ieri ha confermato i tassi Usa e ha assicurato l’acquisto di 45 miliardi di dollari mensili in titoli di Stato da gennaio. A poco più di tre ore dall'apertura di Wall Street il future sul Dow Jones (DJI: ^DJI - notizie) segna un -0,11%, quello sul Nasdaq (Nasdaq: ^NDX - notizie) un -0,01% e quello sullo S&P500 un -0,22%. "La decisione della scorsa notte della Fed" commenta Michael Hewson, Senior Market Analyst di CMC Markets, "di inondare di nuova liquidità il sistema finanziario americano fintantochè la disoccupazione non scenderà sotto il 6,5% prova chiaramente come la precedente sortita di settembre (acquisti mensili da 40 miliardi di dollari di mortgage backed securities) si sia rivelata completamente inadeguata. Il mercato potrebbe prolungare così la reazione vissuta ieri (dollaro in calo) suggerendo con ciò l'idea che la medicina propinata stia iniziando a perdere la sua efficacia, se si guarda la riduzione dei ritorni che inizia a manifestarsi". Il mercato europeo prosegue oggi una giornata in rosso, nel giorno in cui l’Ecofin ha approvato un primo accordo per la supervisione bancaria unica europea, che vedrà la Bce diventare responsabile dell’ente che controlla circa 200 banche dell’area Euro. Lo spread tra Btp e Bund decennali tedeschi è rimasto stabile rispetto a ieri in area 330 punti base. Sul fronte dei dati macroeconomici, in arrivo dagli Stati Uniti alle 14.30 italiane sono in arrivo le cifre sulle vendite al dettaglio a novembre, l’indice sui prezzi alla produzione a novembre e la cifra selle richieste settimanali di sussidi. Alle 16 odierne, ora italiana, arriveranno i dati sulle scorte delle imprese ad ottobre. Sul fronte societario, da segnalare il dietro-front di Apple (NasdaqGS: AAPL - notizie) sul tema mapper per smartphone. Dopo i problemi riscontrati sul sistema di indicazioni stradali dll’iPhone5, Google Maps da oggi è tornato di nuovo disponibile sull'Apple Store. La nuova app Google Maps è disponibile in 40 Paesi e in 29 lingue, non solo per iPhone ma anche per iPod Touch di quarta generazione. +2,42% ieri per Berkshire Hathaway (NYSE: BRK-A - notizie) in scia all’operazione di buyback di azioni di classe A per 1,2 miliardi di dollari, e +3,97% per Joy Global (NasdaqGS: JOYG - notizie) che nel quarto trimestre fiscale ha registrato una crescita a doppia cifra di utili e ricavi.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.935,34 +1,49% 22 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.199,69 +1,39% 22 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.681,76 0,85% 22 apr 17:35 CEST
Dax 9.600,09 +2,02% 22 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.514,37 0,40% 22 apr 22:30 CEST
Nikkei 225 14.546,27 +1,09% 08:00 CEST