Italia markets close in 5 hours 32 minutes

Aspi: piano straordinario per l'A14, rimborsi per lunghe code

Rar

Milano, 4 gen. (askanews) - In caso di code significative sull'A14 per i restringimenti di carreggiata, dall'8 gennaio sarà possibile chiedere rimborsi del pedaggio. E' quanto informa Autostrade per l'Italia, che ha attivato un piano straordinario per assistere e informare gli automobilisti nei giorni di rientro dalle festività.

Nel corso del weekend è atteso infatti un considerevole aumento dei volumi di traffico sulla rete di Autostrade per l'Italia lungo le principali direttrici da Sud verso Nord. In particolare, accodamenti con tempi di percorrenza significativamente superiori alla media sono previsti in A14, nel tratto compreso tra Vasto Nord e Porto S.Elpidio verso Ancona/Bologna, per la presenza di alcuni restringimenti di carreggiata disposti dall'Autorità Giudiziaria. Lungo tali tratte i flussi maggiori, spiega Aspi, si registreranno durante le giornate del 5 e 6 gennaio, dalla mattina e fino alle prime ore della serata.

Gli automobilisti che dovessero subire ritardi significativi nei tempi di viaggio lungo le tratte della A14 oggetto di provvedimento da parte dell'Autorità Giudiziaria potranno inviare una richiesta di rimborso alla casella di posta elettronica info@autostrade.it, allegando copia dell'attestato di viaggio. La società erogherà i relativi rimborsi di pedaggio, valutando le richieste pervenute in funzione dei disagi effettivamente subiti. (segue)