Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.621,72
    -63,95 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.429,88
    +34,87 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.461,50
    -20,95 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    80,34
    -0,88 (-1,08%)
     
  • BTC-EUR

    16.101,92
    -202,70 (-1,24%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,33
    +2,91 (+0,72%)
     
  • Oro

    1.797,30
    -3,80 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0531
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.071,70
    -4,87 (-0,12%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.977,90
    -6,60 (-0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8573
    -0,0012 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    0,9871
    +0,0010 (+0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,4186
    +0,0060 (+0,43%)
     

Ass. Bolognini: "Lombardia in prima fila nel sostegno a scuole professionali"

(Adnkronos) - “La Lombardia è la regione che maggiormente sostiene, con interventi e contributi, i programmi delle scuole professionali e degli Its. Ogni possibilità per i ragazzi di entrare in contatto con il mondo del lavoro, di fare esperienza e di maturare competenze e conoscenze che poi serviranno, in contatto con il mondo del lavoro, è da noi sostenuta". Così Stefano Bolognini, assessore allo Sviluppo Città metropolitana, giovani comunicazione di Regione Lombardia, a margine dell'inaugurazione ieri sera del laboratorio 'Greenhouse', progetto promosso da Haier e Opere Sociali Don Bosco.

"Questo progetto - aggiunge Bolognini - rientra in un percorso più ampio di esperienze che noi sosteniamo. È stato bello vedere oggi dei ragazzi che hanno voglia di imparare, di crescere, di studiare, di formarsi e di lavorare. In un momento in cui talvolta i giovani, soprattutto dopo la pandemia, non sono descritti in modo positivo, abbiamo qui a Sesto San Giovanni dei ragazzi che si impegnano, vanno a scuola e attraverso la formazione professionale costruiscono il loro futuro".

"Si tratta di uno straordinario esempio di attivismo giovanile che abbiamo la necessità di sostenere, valorizzare e raccontare perché possa dare agli studenti merito per quello che fanno", conclude.