Italia Markets open in 4 hrs 35 mins

Assopopolari: banche cooperative in crescita, 230mila nel mondo

Glv

Roma, 20 gen. (askanews) - Oltre 230mila istituti, 524 milioni di soci, 820 milioni di clienti, 9.700 miliardi di euro raccolti e 7.700 miliardi di impieghi. È la fotografia della cooperazione bancaria nel mondo, secondo uno studio diffuso da Assopopolari. Numeri di rilievo "che danno conto dell'incidenza di questa forma del sistema bancario e finanziario sull'economia mondiale".

"La scelta di mettere a disposizione, anche in Italia - spiega Assopopolari - la conoscenza di queste realtà e degli effetti positivi che ha prodotto e produce sull'economia mondiale nasce dalla considerazione della sua rilevanza, visto il ruolo fondamentale riscontrabile sia in termini di istituzioni creditizie sia di attività e di qualità nel sostegno dello sviluppo socio-economico".

Si tratta infatti "di banche, realtà produttive che operano e che sono, a tutti gli effetti, validi esempi per uscire dalla profonda crisi economica e finanziaria che colpisce l'Occidente da quasi vent'anni".

"Il livello di attività - sottolinea il segretario generale di Assopopolari, Giuseppe De Lucia Lumeno - e la considerazione che la cooperazione bancaria gode nel mondo costituisce, oggi in Italia, un utile insegnamento e l'indicazione di una delle vie da percorrere per contribuire a far uscire la nostra economia dal pendolo recessione-stagnazione che continua a non trovare una soluzione".