Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.489,18
    +211,61 (+0,81%)
     
  • Dow Jones

    35.294,76
    +382,20 (+1,09%)
     
  • Nasdaq

    14.897,34
    +73,91 (+0,50%)
     
  • Nikkei 225

    29.068,63
    +517,70 (+1,81%)
     
  • Petrolio

    82,66
    +1,35 (+1,66%)
     
  • BTC-EUR

    52.349,65
    -1.515,50 (-2,81%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.464,06
    +57,32 (+4,07%)
     
  • Oro

    1.768,10
    -29,80 (-1,66%)
     
  • EUR/USD

    1,1606
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.471,37
    +33,11 (+0,75%)
     
  • HANG SENG

    25.330,96
    +368,37 (+1,48%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.182,91
    +33,85 (+0,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8437
    -0,0041 (-0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0701
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4344
    +0,0001 (+0,01%)
     

Assoturismo: "Speriamo che stop aumenti bollette non sia attraverso crediti d'imposta da scontare"

·1 minuto per la lettura

"Speriamo non ci sia un gioco di crediti d'imposta da scontare, noi abbiamo bisogno di non essere aggravati da una situazione già grave e quindi non degli aumenti sulle bollette". Lo afferma il presidente di Assoturismo-Confesercenti Vittorio Messina interpellato dall'Adnkronos in merito all'intervento del Governo che ha varato un provvedimento per calmierare il prezzo delle bollette di luce e gas.

"Sembra quasi che qualcuno non si sia reso contro di quello che abbiamo e stiamo attraversando, - aggiunge Messina - perché aver pensato di determinare aumenti così significativi in un momento che ancora non è l'inizio della ripartenza, poteva suonare come una beffa soprattutto per il mondo delle imprese che sta facendo da 18 mesi enormi sacrifici per traghettare le proprie imprese alla fine di questa crisi. Noi cerchiamo di resistere, ma non è stato un bel segnale".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli