Italia markets open in 7 hours 17 minutes
  • Dow Jones

    31.261,90
    +8,80 (+0,03%)
     
  • Nasdaq

    11.354,62
    -33,88 (-0,30%)
     
  • Nikkei 225

    26.739,03
    +336,23 (+1,27%)
     
  • EUR/USD

    1,0576
    +0,0015 (+0,14%)
     
  • BTC-EUR

    28.692,16
    +647,08 (+2,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    650,34
    -23,03 (-3,42%)
     
  • HANG SENG

    20.717,24
    +596,54 (+2,96%)
     
  • S&P 500

    3.901,36
    +0,57 (+0,01%)
     

Assovolo, lunedì manifestazione davanti a Alitalia Sai per sollecitare pagamenti integrazione cigs

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - Manifestazione di Assovolo lunedì presso gli uffici della società Alitalia Sai per sollecitare i pagamenti dell’integrazione della Cassa Integrazione dei Lavoratori in Cigs a zero ore. Gli ultimi pagamenti risalgono al mese di settembre 2021 con un ritardo di quasi quattro mesi. Ad annunciarlo è Assovolo che nel corso di una conferenza stampa oggi pesso il Centro Congressi Cavour di Roma ha illustrato il ricorso presentato dai Lavoratori di Alitalia Sai in Amministrazione Straordinaria verso Ita Airways.

"Il ricorso fa parte di un percorso legale di Assovolo e del giuslavorista Pierluigi Panici, Avvocato di riferimento dell’organizzazione sindacale", sottolinea in una nota il segretario generale Davide Carovana del sindacato Assovolo, l’associazione maggiormente rappresentativa del Personale ex Alitalia. Il ricorso, si sottolinea, "evidenzia la 'ragionevolezza' delle posizioni di Assovolo che chiede legalità, trasparenza e imparzialità nella scelta di chi prosegue il rapporto di lavoro con Ita Airways e con il coinvolgimento di tutti i sindacati presenti in azienda, come prevede l’art. 47 della legge 428/90 che dà attuazione concreta al 2112".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli