Italia Markets closed

Ast Terni, Uilm: serve impegno per garantire futuro industriale

Vis

Roma, 8 gen. (askanews) - "Nell'audizione in commissione Attività produttive della Camera abbiamo chiesto l'impegno del Parlamento e del Governo a intervenire sui vertici di Thyssenkrupp per verificare che venga assicurata la valorizzazione di AcciaiSpecialiTerni nell'ambito della ristrutturazione in atto nella multinazionale tedesca". Così Guglielmo Gambardella, responsabile nazionale Uilm del settore siderurgico, dopo l'audizione alla X Commissione della Camera sulla situazione dell'Ast di Terni.

"Dobbiamo garantire una prospettiva di lungo periodo al sito ternano - dichiara Gambardella - unico centro italiano di produzione di acciaio inox , confermando la sua strategicità per il nostro sistema Paese. Alla Commissione abbiamo chiesto che il tutto il Parlamento e il Governo si impegnino ad assicurare tutti gli strumenti necessari per assicurare la sostenibilità di AST Terni, a partire dagli incentivi previsti a sostegno delle industrie energivore".

"Occorre intervenire presso l'Ue - prosegue - per rafforzare ulteriormente le misure di salvaguardia delle produzioni di acciaio europeo a fronte delle massicce importazioni dei Paesi extra Ue anche a seguito dell'introduzione dei dazi Usa. Sarà necessario a breve effettuare al Mise una verifica dell'accordo del 12 giugno 2019 e del relativo piano industriale in vigore".