Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,71 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,85 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,28 (-0,42%)
     
  • BTC-EUR

    43.362,87
    -3.915,12 (-8,28%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.782,10
    +21,40 (+1,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8550
    +0,0056 (+0,66%)
     
  • EUR/CHF

    1,0378
    -0,0019 (-0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4528
    +0,0056 (+0,39%)
     

Astra raggiunge l’orbita

·4 minuto per la lettura

Il carico utile sperimentale della United States Space Force raggiunge con precisione l’orbita in meno di dieci minuti

ALAMEDA, California, November 22, 2021--(BUSINESS WIRE)--Astra Space, Inc. ("Astra") (Nasdaq: ASTR), ha completato con successo lo scorso venerdì notte, 19 novembre 2021 (fuso orario del Pacifico), il primo lancio orbitale commerciale della United States Space Force. Il lancio (STP-27AD2) è stato effettuato dalla base Kodiak Spaceport di Astra, sita presso il Pacific Spaceport Complex di Kodiak, in Alaska.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20211122006684/it/

Astra's LV0007 successfully reached orbit on Friday, November 19 2021. (Photo: Business Wire)

Il sistema di lancio di Astra ha dimostrato di poter effettuare il posizionamento orbitale di un carico utile di prova con un’inclinazione di 86,0 gradi a una distanza di 500 km. Il carico utile ha raggiunto una velocità orbitale di 7,61 chilometri al secondo in 8 minuti e 47 secondi.

"Avere raggiunto l’orbita è per Astra un traguardo storico", ha dichiarato Chris Kemp, fondatore, presidente e amministratore delegato di Astra. "Ora possiamo metterci al servizio dei nostri clienti e aumentare la produzione dei razzi e la frequenza dei lanci."

Per il lancio della United States Space Force è stato sottoscritto un contratto per l’autorizzazione di progetti prototipo per un’unità di innovazione a scopo di difesa (Defense Innovation Unit Other Transaction Agreement).

Astra è stata fondata nel 2016 con l’obiettivo di promuovere una nuova generazione di servizi spaziali attraverso vaste costellazioni di piccoli satelliti nell’orbita terrestre bassa. Motivato dalla possibilità di consentire un accesso quotidiano allo spazio, il team si è impegnato per progettare un razzo che potesse essere prodotto su larga scala, come le automobili, e un sistema di lancio in grado di immettere in orbita carichi utili da spazioporti siti in ogni parte del mondo. In soli cinque anni, Astra è riuscita a "trovare una propria modalità" per andare in orbita, lancio dopo lancio, migliorando capacità ed efficienza operativa a ogni nuovo tentativo.

"Dobbiamo questo successo al nostro incredibile team e alla cultura che abbiamo sviluppato in Astra", ha dichiarato Adam London, cofondatore e direttore informatico di Astra. "Sono impressionato dal coraggio e dall’impegno profusi nel continuare a creare, lanciare, apprendere e ripetere fino al successo."

Informazioni su Astra

La missione di Astra è migliorare la vita sulla Terra dallo spazio creando un pianeta più sano e più connesso. Astra offre oggi servizi di lancio orbitale dedicati a un costo per lancio tra i più bassi rispetto a qualsiasi altro analogo operatore al mondo. Astra ha completato il primo lancio orbitale commerciale a novembre 2021, affermandosi come una tra le aziende statunitensi della storia ad avere raggiunto più rapidamente questo traguardo. Fondata nel 2016, Astra ha la propria sede ad Alameda, in California. Astra (NASDAQ: ASTR) è stata la prima società specializzata in lanci spaziali a essere quotata al Nasdaq. Per ulteriori informazioni su Astra visitare www.astra.com.

Dichiarazione di approdo sicuro

Questo comunicato stampa contiene alcune "dichiarazioni rilasciate a titolo di previsione". Le dichiarazioni previsionali possono essere identificate dall’uso di parole come "anticipare", "credere", "aspettarsi", "stimare", "pianificare", "prospettive" e "progetto" e altre espressioni simili che prevedono o indicano eventi o tendenze futuri oppure che non sono dichiarazioni di fatti storici. Queste dichiarazioni previsionali riflettono l’analisi corrente delle informazioni esistenti e sono soggette a vari rischi e incertezze, compresa l’incapacità di Astra di raggiungere gli obiettivi di lancio previsti. Si invitano i lettori a non fare eccessivo affidamento sulle presenti dichiarazioni di previsione. A causa di rischi noti e ignoti, i risultati effettivi potrebbero discostarsi sostanzialmente dalle aspettative o dalle previsioni di Astra per quanto concerne i fattori elencati di seguito, tra cui: (i) mancato raggiungimento degli obiettivi di sviluppo e lancio previsti, anche a causa delle decisioni di autorità governative o altre terze parti che esulano dal nostro controllo, delle condizioni climatiche e di altre condizioni subottimali che potrebbero ostacolare i tentativi di lancio; (ii) modifiche a leggi o regolamenti applicabili; (iii) la capacità di Astra di raggiungere i propri obiettivi finanziari e strategici, condizionata, tra l’altro, dalla concorrenza; (iv) la capacità di Astra di perseguire una strategia di crescita e gestire la redditività della crescita; (v) la possibilità che Astra possa essere influenzata negativamente da altri fattori economici, commerciali e/o competitivi; (vi) l’effetto della pandemia di COVID-19 su Astra; (vii) la capacità di gestire i propri flussi finanziari in uscita durante le attività aziendali prereddituali; (viii) altri rischi e incertezze discussi di volta in volta in altre comunicazioni pubbliche e documenti depositati da Astra presso la Securities and Exchange Commission (Commissione della borsa valori degli Stati Uniti).

L’espressione "lancio orbitale commerciale" indica un lancio effettuato dietro licenza per lanci commerciali rilasciata dalla Federal Aviation Administration (FAA).

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20211122006684/it/

Contacts

Contatto per i media:
Kati Dahm
kati@astra.com

Contatto per gli investitori:
Dane Lewis
investors@astra.com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli