Italia markets open in 4 hours 24 minutes
  • Dow Jones

    33.781,48
    +183,56 (+0,55%)
     
  • Nasdaq

    11.082,00
    +123,45 (+1,13%)
     
  • Nikkei 225

    27.946,21
    +371,78 (+1,35%)
     
  • EUR/USD

    1,0582
    +0,0022 (+0,21%)
     
  • BTC-EUR

    16.281,34
    +227,21 (+1,42%)
     
  • CMC Crypto 200

    406,22
    +11,53 (+2,92%)
     
  • HANG SENG

    19.698,94
    +248,71 (+1,28%)
     
  • S&P 500

    3.963,51
    +29,59 (+0,75%)
     

Atacama, il deserto fiorito: ecco quando ammirare il fenomeno rarissimo

Atacama, il deserto fiorito: ecco quando ammirare il fenomeno rarissimo

Se parliamo di deserti, ci viene subito in mente quello del Sahara, ma ce n’è uno in Cile ad essere molto più interessa: il deserto di Atacama, infatti, fiorisce ogni 7 anni circa ricoprendo la terra secca di 200 specie floreali diverse.

Fioritura del deserto di Atacama: ecco com'è possibile

È considerato il più arido della Terra, molto più della Death Valley, e si estende per 105 kmq tra le cime delle Ande e le montagne del litorale che vanno a creare un microclima particolare per cui non si formano nuvole su Atacama.

GUARDA il parco di fiori più bello al mondo: ecco dove si trova

Ciò significa che piove molto di rado e ogni 7 anni circa – con notevoli eccezioni nel corso dell’ultimo decennio – si verifica il rarissimo fenomeno di fioritura del deserto.

L’ultima volta è stato nel 2017, quando sono caduti 95 mm di acqua, poi nel 2020 le precipitazioni si sono ridotte ad 1/3, ma fiori e piante sono nati ugualmente regalando non solo uno spettacolo agli occhi, ma anche un po’ di tregua alla fauna selvatica. Il guanaco, per esempio, è tornato a crescere ripopolando il numero di esemplari di lama sudamericano.

Quando fiorisce è uno spettacolo

Nonostante la pioggia scarseggi, la terra è capace di intrappolare umidità sufficiente affinché i semi tornino a germogliare con cadenza tutto sommato regolare. Affinché si presenti tale meraviglia, è necessario che l'acqua della pioggia arrivi a 15 mm.

Con il Covid, l’affluenza turistica è bruscamente calata, ma il fenomeno della fioritura del deserto di Atacama in passato ha richiamato migliaia di curiosi tanto è considerato raro e affascinante. Si consiglia di visitarlo nel mese di agosto, quando avviene la fioritura che dura fino ad ottobre. I bulbi sono sempre lì e una volta presenti le condizioni perfette, esplodono in una magia di colori.

Foto: Shutterstock


La magia dell'autuno in Italia