Italia markets close in 4 hours 29 minutes
  • FTSE MIB

    25.468,39
    +46,17 (+0,18%)
     
  • Dow Jones

    34.196,82
    +322,58 (+0,95%)
     
  • Nasdaq

    14.369,71
    +97,98 (+0,69%)
     
  • Nikkei 225

    29.066,18
    +190,95 (+0,66%)
     
  • Petrolio

    73,07
    -0,23 (-0,31%)
     
  • BTC-EUR

    28.240,91
    +191,26 (+0,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    806,43
    +19,82 (+2,52%)
     
  • Oro

    1.782,60
    +5,90 (+0,33%)
     
  • EUR/USD

    1,1950
    +0,0016 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    4.266,49
    +24,65 (+0,58%)
     
  • HANG SENG

    29.288,22
    +405,76 (+1,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.117,40
    -5,03 (-0,12%)
     
  • EUR/GBP

    0,8594
    +0,0025 (+0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0951
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4699
    +0,0006 (+0,04%)
     

Atalanta-Juve, ecco quanti tifosi potranno assistere alla finale di Coppa Italia

·1 minuto per la lettura

Questa mattina è stata presentata nella sala del Tricolore del Comune di Reggio la finale di Coppa Italia (che ufficialmente si chiamerà Timvision Cup) che si disputerà al Mapei Stadium di Reggio Emilia il prossimo mercoledì 19 maggio tra Atalanta e Juventus. La gara sarà 73 esima edizione della finale della Coppa Italia, la prima che non si giocherà allo stadio Olimpico di Roma dal 2008, con il calcio d'inizio previsto per le ore 21 e la classica diretta tv in chiaro su Rai 1.

McKennie e Djimsiti nell'ultimo Atalanta-Juve | BSR Agency/Getty Images
McKennie e Djimsiti nell'ultimo Atalanta-Juve | BSR Agency/Getty Images

Saranno duecento i Paesi collegati via tv con il Mapei Stadium (dove già si disputò la finale di Supercoppa italiana) ma la verà novità sarà un'altra: l'ultimo atto della Coppa Italia rappresenterà finalmente l'occasione per rivedere i tifosi negli stadi dopo un anno e mezzo d'assenza a causa delle restrizioni anti Covid che hanno chiuso gli impianti (eccetto una parentesi da 1000 tifosi durata poco).

Luigi De Siervo, AD Lega Serie A | Emilio Andreoli/Getty Images
Luigi De Siervo, AD Lega Serie A | Emilio Andreoli/Getty Images

Lo stadio di Reggio Emilia potrà riempirsi per il 20% della sua capienza, cioè 4.300 persone. Di questi 150 saranno invitati dall'ASL di Reggio Emilia, scelti tra i volontari che stanno ancora combattendo contro il Covid. Un primo passo verso la normalità che l'Ad di Lega Serie A Luigi De Siervo ha commentato così: "Guardiamo al futuro con ottimismo - le sue parole riportate dal Corriere dello Sport - ripartendo da qua e tornando ordinatamente e nel rispetto delle regole nello stadio. Qualcosa si muove anche agli Internazionali di tennis... Ci sarà un'app nella quale ci si può pre registrare e avere il proprio biglietto. Per entrare basterà un tampone anche antigenico nelle 48 ore precedenti al fischio d'inizio (oppure il certificato di guarigione negli ultimi 6 mesi o quello di vaccinazione, ndr) e sarà una prova generale di come potremo tornare a muoverci nel rispetto delle regole negli impianti sportivi".

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli