Italia Markets closed

##Atene ci riprova: si riaffaccia sul mercato dei titoli di Stato -2-

Voz

Roma, 24 lug. (askanews) - Per parte sua lo Stato greco ha affidato il collocamento a Bnp, Bank of America, Merrill Lynch, Citi, Deutsche Bank e Hsbc. Si procederà all'emissione di un nuovo titolo a 5 anni di maturazione.

Si tratterà più che altro di un'asta di "carotaggio", perché teoricamente la Grecia non ha bisogno di finanziamenti privati fino al luglio del 2018, il termine dell'attuale piano di aiuti da 86 miliardi di euro. Tuttavia il ritorno sul mercato non si può ovviamente fare da un giorno con l'altro e l'operazione annunciata oggi è appunto un primo passo in tal senso. Quello attuale sarà il secondo tentativo di ritorno dopo quello avviato nel 2014, prima che la situazione tornasse a degenerare.

"Bisognava ripristinare le condizioni per avere la fiducia - ha detto ancora Moscovici - E' stata troppo dura? Sicuramente. Ma è altrettanto certo che era necessario", ha aggiunto in riferimento dalle misure di correzione e le riforme adottate da Atene su impulso dei creditori. Stasera l'eurocommissario giungerà nella capitale ellenica.

Dopo otto anni quasi ininterrotti di caduta, il Pil greco è atteso in risalita del 2,1 per cento quest'anno. Ma persiste il problema della più elevata disoccupazione dell'area euro, al 21,7 per cento ad aprile. "Noi europei abbiamo ora una responsabilità verso la Grecia - ha concluso l'eurocommissario - quella di farla ridiventare un Paese normale".